logo gnubik

Microsoft porta Cortana su Android e iOS

Cortana, l’assistente vocale finora esclusiva degli smartphone col sistema operativo di Microsoft (e prossimamente in arrivo anche su PC Windows), sbarcherà anche sui sistemi operativi Android e iOS. E' la stessa Microsoft a confermarlo.

Sia su Android che su iOS Cortana sarà rilasciata come applicazione separata scaricabile dai relativi store. Le versioni per Android e iOS di Cortana saranno, in tutto e per tutto, uguali alle versioni Windows e l’utente riceverà le stesse risposte da parte del nuovo assistente digitale indipendentemente dalla piattaforma da cui accedere a Cortana.

Microsoft dovrebbe iniziare a rendere disponibile Cortana per Android a partire dalla parte finale del mese di giugno. Per gli utenti iOS, si dovrebbe attendere fino al termine del 2015. Inizialmente, Cortana non dovrebbe essere così potente per gli altri sistemi operativi così come già lo è per Windows Phone, a causa di alcuni limiti imposti da una minor integrazione con altri servizi e al mancato accesso ai file di sistema. Per esempio, gli utenti di iPhone e telefoni Android non potranno lanciare Cortana con un comando vocale, perché tale funzione richiede l’accesso al microfono del telefono. L’applicazione dovrà quindi essere aperta manualmente.

Con queste mosse Microsoft punta ad estendere la propria presenza oltre i confini dei Windows Phone, che secondo gli analisti di Idc nel 2015 rappresenteranno solo il 3,2% di tutti gli smartphone venduti nel mondo, contro il 79,4% di device Android e il 16,4% di iPhone.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili