logo gnubik

Microsoft, Cortana in arrivo su iOS: le news principali

5 novembre 2015

Ottime notizie per tutti i possessori di un device Apple su cui è installato iOS: Microsoft ha reso pubblica la sua scelta di portare Cortana, l'assistente vocale che già si sta distinguendo su Windows 10 per la sua capacità di rendere l'esperienza d'uso del nuovo sistema operativo più a portata di utente e ovviamente "smart" come non mai, anche sulla nota piattaforma della casa di Cupertino.


Il rollout di Cortana per iOS è già stato annunciato per l'utenza statunitense e cinese, con la speranza di portare al più presto la beta di questo innovativo software anche in Europa. Così come è già avvenuto con la sua controparte Android, anche la distribuzione di Cortana per l'OS Apple avverrà gradualmente, non appena si potrà essere certi di aver circoscritto il numero di bug presenti, migliorando l'user experience sotto ogni punto di vista, soprattutto da quello dell'interazione vocale, vera e propria chiave di volta di questa rudimentale intelligenza artificiale.

Già disponibile su piattaforme quali Windows 8.1 e Windows 10, Cortana sta diventando inesorabilmente un servizio multi-platform a partire dall'estate passata, coinvolgendo proprio in questi giorni un numero di fortunati utenti che riceveranno via mail il link per l'upgrade. L'interfaccia prevista per questo porting di Cortana è del tutto simile alla GUI della versione Android, tuttavia con una capacità d'interazione inferiore rispetto a quella che avremmo trovato su Cortana per sistemi Windows: la funzione "Hey, Cortana" è ad esempio disabilitata, tuttavia sarà possibile avere un assaggio di questo sistema senza particolari compromessi.

L'update iOS è previsto anche per gli utenti italiani, che tuttavia dovranno attendere ancora qualche mese per riceverlo in via ufficiale nel 2016, anno in cui potremo riscontrare grandi sorprese da parte di Microsoft per le sue nuove versioni di Windows 10.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili