logo gnubik

iPhone 6: record di vendite in Europa

Nei primi tre mesi del 2015 Apple ha fatto registrare un notevole aumento delle vendite del suo ultimo modello di smartphone, l'iPhone 6.

Lo dice un rapporto di Kantar, che periodicamente monitora la “forza muscolare” delle big companies in termini di quote di mercato.
Nei primi cinque mercati europei (Gran Bretagna, Italia, Francia, Germania e Spagna), infatti, gli iPhone hanno raggiunto il 20,3% del totale delle vendite di smartphone, mentre Android scende, seppur di poco, dal 71,5 al 68,4%. 

Negli Stati Uniti l'iPhone continua a essere lo smartphone preferito, sebbene Android mantenga salda la sua posizione di sistema operativo mobile più diffuso.

In questo ultimo trimestre Apple fa bottino da record con ben 61.200.000 di iPhone venduti, a seguito di un iPhone 6 e un 6 Plus che avevano avuto già un grande successo nell’ultimo periodo del 2014. Fuori dall’Europa, è la Cina il mercato migliore per Apple, le cui vendite salgono quasi del 10% (9,2%), arrivando al 26,1% del totale. Per quanto riguarda l’Italia, il sistema operativo Apple, l’iOS, ha toccato quota 17,5%, salendo di quasi cinque punti percentuali.

Kantar aggiunge che nel corso del trimestre molti utenti sono passati da Android ad iOS, precisamente l'11,4% (contro il 14,6% dello scorso anno), mentre il percorso inverso l'hanno fatto solo il 5,9% (l'anno scorso era al 9,8%).

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili