logo gnubik

Apple e Samsung, un accordo per i nuovi schermi OLED high quality?

17 aprile 2016

Apple e Samsung: un'alleanza in vista? Secondo recenti indiscrezioni, le due "leggendarie" rivali dell'elettronica di consumo potrebbero essere molto vicine ad un accordo per la distribuzione di pannelli OLED, prodotto per la costruzione del quale la casa asiatica avrebbe accumulato molta esperienza nel corso degli anni, in modo simile a quanto avvenuto per i chipset (uno su tutti, il potente Exynos in dotazione alla linea Galaxy).

E' quindi in arrivo un iPhone o un altro device Apple high-end dotato di questa tecnologia, nell'immediato futuro? Il numero di pannelli OLED ordinati (circa 100 milioni) confermerebbe la presenza di un progetto speciale in corso da parte della casa di Cupertino. Ulteriori conferme provengono da specifici dati del leak relativo alla notizia: le dimensioni di ognuno di questi pannelli sarebbero pari a circa 5,5 pollici: si tratterà probabilmente dei nuovi schermi di alta qualità che saranno montati sugli iPhone next gen.

D'altronde, sia Samsung che Apple sono noti per l'alone di riserbo che circonda i loro piani per il futuro, che di norma vengono rivelati soltanto qualche mese prima dell'effettivo debutto, specialmente quando hanno a che vedere con importanti miglioramenti hardware.

L'esperienza di Apple con il suo wearable Watch ha permesso comunque alla tecnologia OLED di maturare in breve su piccole dimensioni, permettendo il raggiungimento di una buona visibilità con un energy saving particolarmente spiccato; fatto che lascia presagire dei buoni retroscena nella creazione di device sottili e con componenti posizionati in modo da minimizzare il consumo energetico: la prossima generazione iPhone 7 non dovrebbe comunque essere ancora pronta a ricevere tale tecnologia a bordo, perciò attenderemo con fiducia l'arrivo del 2017 di Apple.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili