logo gnubik

Samsung Galaxy C confermato: arriva il nuovo device Android Marshmallow

19 maggio 2016

Samsung Galaxy C è finalmente confermato: una nuova serie di device esclusivi del producer coreano è in arrivo a partire dal 26 Maggio, secondo una conferma indicata dal lancio di un evento apposito condiviso sul popolare social cinese Weibo. Le prime immagini dei tre device che sanciranno il lancio della nuova gamma di device mid-end con alcune prestazioni di spicco degne dei top di gamma hanno inoltre iniziato a fare il proprio giro dei network locali e occidentali, assieme alle prime specifiche tecniche di Galaxy C3, C5 e C7, i primi tre smartphone Android annunciati per dare degno avvio a questo nuovo roster. 

Per quanto riguarda le informazioni disponibili per i device, sappiamo già ora che Galaxy C5 sarà dotato, così come gli altri due modelli della serie, di un chassis unibody in solido alluminio, in cui è incastonato un display AMOLED 5,2 pollici full HD (la risoluzione, come sempre, sarà di 1920×1080 pixel), un chipset octa core modello Snapdragon 617, 4 GB  RAM e, a scelta, 32 oppure 64 GB di storage espandibile.

Il nuovo device C5 della serie Galaxy sorprende inoltre per la valida qualità fotografica, dovuta in gran parte alle fotocamere a 16 ed 8 megapixel, e l'aggiunta di un chip Hi-Fi audio dedicato alla riproduzione delle nostre playlist preferite. Praticamente assicurato anche un fingerprint reader, diventato ormai parte della dotazione base di molti importanti device Android. 

Saranno molto simili anche le specifiche del device Galaxy C7, eccezion fatta per lo schermo, con una diagonale superiore da 5,7 pollici e di una batteria di capienza superiore (se Galaxy C5 si attende un accumulatore da 2600 mAh, C7 ne dispone di 3.000). A concludere la carrellata di lancio dei tre smartphone, Galaxy C3, il più piccolo del roster di lancio con display da 4,7 pollici, che condividerà parte delle specifiche in merito allo storage, ma probabilmente non -essendo da confermare- il chipset ed alcuni dettagli sulla RAM.

I tre device colori utilizzeranno Android 6.0.1 Marshmallow e saranno personalizzati dall'interfaccia proprietaria Samsung TouchWiz, per dare definitivo slancio, colore e multimedialità alla nuova gamma che sarà a breve pronta per lo sbarco in Europa.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili