logo gnubik

Pebble Core, nuovo smartphone Android senza display!

Pebble torna al centro della scena smartwatch grazie al nuovo gadget / wearable Pebble Core, un piccolo dispositivo capace di basarsi sull' OS Android che noi tutti conosciamo per offrirci funzioni tipiche di uno smartphone, tanto che la maggioranza degli utenti di fascia media potrebbe considerare il nuovo device una sorta di smartphone Android senza schermo.

All'interno di Pebble Core troviamo infatti una nutrita dotazione di sensori, tra cui il classico GPS, la connessione wireless WiFi, l'indispensabile Bluetooth e feature per registrare la nostra posizione geografica, oltre ad un lettore audio capace di interfacciarsi anche con lo streaming online. Lo smartwatch / smartphone della casa californiana include inoltre un piccolo modem 3G, in grado di interfacciare l'utente con il ricco mondo di Internet, direttamente dal polso.

Il form factor di Pebble Core è quadrato e si tratta di un dispositivo waterproof con 4 GB di storage complessivo e due pulsanti fisici da utilizzare a complemento dei tradizionali controlli su schermo. Il pulsante centrale consente di avviare le funzioni incluse nel firmware, mentre quello presente in alto a destra sul dispositivo ci consente di geo-localizzarci, tramite un messaggio da impostare tramite l'apposita applicazione di Pebble.

Il nuovo Pebble Core diventa così uno strumento essenziale in mano a tutti coloro che vogliono riunire, grazie al supporto Pebble Health, l'activity tracking all'effettiva presenza di un sistema operativo e di una connessione di rete funzionante, non sempre possibile nella maggioranza degli smartwatch. Core è inoltre compatibile con app third party per l'elaborazione dei dati biometrici, tra cui Runkeeper, Google Fit, Strava, e generalmente tutto ciò che è possibile attivare e mandare in play su Android 5.0.

Il device sarà disponibile a partire dal 2017, ed è prenotabile su Kickstarter a partire da ora: il nuovo Pebble difficilmente troverà, nel breve periodo, avversari di pari portata sul fronte smartwatch.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili