logo gnubik

Nokia: dal 2016 tornerà sul mercato smartphone

Nel corso di una intervista rilasciata alla rivista tedesca Manager Magazin, il CEO di Nokia Rajeev Suri avrebbe rivelato i piani futuri della compagnia, che secondo quanto diffuso prevedono un ritorno nel mercato smartphone abbandonato negli ultimi tempi a seguito dell'acquisizione da parte di Microsoft della divisione devices per 5,44 miliardi di euro a settembre 2013.

Il CEO Rajeev Suri ha così affermato: "Microsoft costruisce smartphone, noi li progetteremo per poi vendere le licenze di produzione ad altre aziende". Al momento, comunque, l'azienda finlandese non ha la possibilità di produrre alcun dispositivo mobile poiché ha ceduto la linea Lumia a Microsoft con una clausola che le impedisce di rientrare nel settore prima del quarto trimestre del 2016.

Una strategia analoga è stata adottata negli ultimi mesi per il tablet Nokia N1, prodotto dalla società taiwanese Foxconn.Il ritorno di Nokia sulla scena, quindi, non porterà alla ripresa della produzione di smartphone, ma solo alla loro progettazione. Saranno altre aziende a produrre i dispositivi, che usciranno sotto il brand Nokia

Nulla è stato invece detto durante l’intervista su quale sistema operativo utilizzeranno eventualmente questi nuovi modelli, anche se si pensa ad Anrdoid come il favorito.

Nel frattempo l'azienda si sta concentrando anche su altri fronti, come quello delle reti di telefonia mobile. Qualche settimana fa, infatti, Nokia ha confermato l'acquisizione del rivale francese Alcatel Lucent per 15,6 miliardi di euro. 
Grazie ai soldi accumulati tramite il patto stipulato con Microsoft, Nokia ha modo di ridare vita al proprio team di ricerca e sviluppo, in cui sono già da tempo disponibili nuovi brevetti smartphone. Non resta dunque attendere il termine dell'accordo con Microsoft per vedere se questa grande e amata azienda riuscirà a rinnovarsi un ulteriore volta.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili