logo gnubik

Moto X Force, in arrivo uno smartphone Android dal display robustissimo

1 novembre 2015

La robustezza, si sa, è spesso uno dei parametri che, assieme al design, permette all'utente di scegliere un fattore di forma relativo ad uno smartphone di fascia media/elevata rispetto ad un altro. Motorola ha preso veramente sul serio questa necessità, creando uno smartphone basato su Android 5.1 Lollipop (a breve aggiornabile in 6.0 Marshmallow) dal nome di Moto X Force, che racchiude, a partire dal suo schermo infrangibile, ben tre anni di ricerca in tale direzione.

Moto X Force rappresenta il tentativo più evidente di portare resistenza e qualità fotografica su un device che non delude da ogni punto di vista, partendo dalle specifiche tecniche. Il nuovo display in materiale "Shattershield" sembra essere a prova di qualsiasi drop test: le prime prove dimostrano infatti la sua resistenza alle collisioni accidentali con il cemento e angoli di caduta che potrebbero spesso risultare "letali" per i componenti di altri smartphone.

La scocca di X Force è inoltre impermeabile, e nasconde specifiche di rilevanza: uno schermo da 5.4 pollici di qualità AMOLED e risoluzione Quad HD, un system on a chip Qualcomm (Snapdragon 810), la possibilità di scegliere tra 32 o 64 GB di memoria storage, e per concludere 3 GB RAM più che abbondanti per la grande maggioranza delle applicazioni moderne. Anche il comparto fotografico, con camera posteriore a 21 megapixel, si pronuncia in maniera evidente in merito alle capacità del nuovo device Android.

Motorola Moto X Force è previsto per l'arrivo ufficiale a Novembre: di certo sarà uno smartphone da non perdere, per l'ottimo connubio tra resistenza alle cadute, qualità costruttiva e hardware integrato, al punto da renderlo una delle uscite più notevoli della casa statunitense, relativamente al 2015.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili