logo gnubik

Google Chrome per Android, arriva un browser per la realtà virtuale

2 luglio 2016

Google dimostra ancora una volta di saper evolvere i propri prodotti ad un ritmo incessante: dopo aver annunciato nei passati giorni l'arrivo di Android Nougat, nome con cui è ora ufficialmente conosciuto Android N, è in arrivo una speciale versione di Google Chrome, tra i browser più popolari utilizzati ad oggi, predisposta alla realtà virtuale, che arriverà sul finire dell'estate con il lancio di Google Daydream.

Le ultime versioni di Chrome (Dev e Beta) includono, infatti, alcune impostazioni che mettono in chiaro la presenza del supporto ad una VR Shell (ovvero una piattaforma a misura di sito web per l'elaborazione dei contenuti virtuali) e WebVr, diventato uno standard nella realtà aumentata rivolta alla sua accezione simulativa. L'obiettivo del progetto è permettere una navigazione agevolata sulle pagine web visitate, offrendo contenuti multimediali sia VR che formattati secondo il linguaggio HTML classico.

Google Chrome beta presenta ovviamente ottimizzazioni per i prossimi smartphone della serie Nexus (che verranno progettati grazie ad HTC), che saranno accessibili selezionandole direttamente dalla scheda "Flags", da aprire digitando nella barra degli indirizzi del browser chrome://flags. A breve potrebbe inoltre arrivare supporto ufficiale per due dispositivi VR al centro dell'attenzione del pubblico, ovvero Oculus Rift e HTC Vive, per i quali continuano ad essere prodotte app e giochi.

Se le migliorie predisposte potranno essere estese ad un numero importante di device Android, inclusi anche i middle-end, sicuramente vedremo proliferare il numero di applicazioni al centro di questo ecosistema: attendiamo quindi che si riveli il futuro di Chrome nei prossimi mesi, in cui verrà inoltre aperta una sezione apposita su Google Play Store dedicata alla VR.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili