logo gnubik

Ecco il primo smartphone musicale firmato dal re degli amplificatori: Marshall

Con grande sorpresa Marshall, l'azienda famosa in tutto il mondo per la produzione di amplificatori e cuffie di altissima qualità, annuncia il primo smartphone musicale della sua storia con il modello Marshall London.
L'azienda, presente nel panorama musicale internazionale (il suo primo amplificatore è del 1962) da più di 50 anni , ha deciso così di entrare a far parte anche del mercato degli smartphone.

Il design del dispositivo ricorda molto quello dei famosi amplificatori e si presenta con un telaio nero realizzato in plastica con alcune finiture in finta pelle ed elementi dorati. Interessante notare la presenza di due jack stereo da 3,5 millimetri nella parte superiore del dispositivo che permettono l’ascolto contemporaneo a due persone. Presente inoltre un pulsante M che offre la possibilità di accedere in pochi secondi ai brani musicali. Sul lato destro troviamo invece una rotella che permette di regolare il volume.

Essendo uno smartphone per gli amanti della musica, l’azienda inglese ha integrato una scheda audio Wolfson WM8281 con un processore separato, in grado di riprodurre audio non compresso nel formato FLAC, oltre che nel tradizionale MP3. Sono presenti inoltre due microfoni con soppressione di rumore, un equalizzatore, le app DJ e LoopStack.

Vediamo dunque la scheda tecnica di Marshall London:

  • Display da 4,7 pollici con risoluzione HD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 410
  • 2 GB di memoria RAM
  • 16 GB di storage interno espandibile via micro SD
  • Fotocamera posteriore da 8 Mpixel
  • Fotocamera anteriore da 2 Mpixel
  • Batteria da 2500 mAh
  • Doppio jack audio da 3,5 mm
  • Dimensioni di 149.4 x 74.7 x 9.8 m
  • Chip audio Wolfson WM8281 Audio Hub
  • Sistema operativo Android 5.0.2 Lollipop


Marshall London sarà disponibile a partire dal 21 agosto ad un prezzo che si aggira intorno alle 550€ con in omaggio degli auricolari Marshall Mode.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili