logo gnubik

ASUS presenta i nuovi ZenPad

1 giugno 2015

Durante il keynote di apertura al Computex 2015, ASUS ha presentato i suoi nuovi tablet della serie ZenPad tra cui ZenPad 8.0 e ZenPad S 8.0, disponibili in svariate configurazioni con moduli WiFi, 3G, LTE, stilo e tastiera opzionali.

Lo ZenPad 8.0 si rivela un tablet interessante, non tanto per le sue specifiche tecniche, ma per la possibilità di cambiare la cover posteriore e aggiungere nuove funzionalità. Esso è alimentato da un chipset Intel Atom x3-C3230RK Silvermont con processore quad-core con clock a 1.2GHz. Il chip è in realtà progettato dal produttore cinese Rockchip utilizzando l'architettura Intel in licenza, ed è costruito da TSMC su un processo a 28nm. La SoC è quindi frutto di una collaborazione tra tre società, cosa abbastanza rara. Eppure, il chip è di fascia bassa, affiancato dalla GPU ARM Mali 450MP4.

Chip a parte, ZenPad 8.0 ha un display IPS display LCD da 8 pollici con risoluzione di 11280x800 pixel, con 16GB di memoria flash espandibile. C'è una coppia di fotocamere da 2 MP e 5MP per le foto e video. Il tablet ha dimensioni di 8.22 x 4.84 x 0.33in (209 x 123 x 8,5 millimetri), e viene fornito con il sistema operativo Android 5.0 Lollipop, affiancato con l'interfaccia utente ASUS Zen UI.

Il top di gamma e forse il più interessante è però lo ZenPad S 8.0, un Tablet con uno spessore di soli 6,6 millimetri e un peso di appena 298 grammi, completamente realizzato in metallo e con un display da 8 pollici con risoluzione 2.048 x 1.536 (324 ppi) IPS e un rapporto di forma 4: 3. Il tablet è mosso da un processore 64-bit Intel Atom Z3580 e ha ben 4GB di RAM. Troviamo poi ben due altoparlanti frontali con DTS e supporta lo Z Stylus con fino a 1.024 livelli di sensibilità alla pressione.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili