logo gnubik

Android M permetterà chat con le applicazioni installate

Android 6.0, conosciuto ancora con il code-name preliminare di Android M, rivela alcuni dei suoi dettagli più allettanti, tra cui la possibilità di interagire via chat con le app installate: le news

La possibilità di instaurare conversazioni scritte con le app esattamente come avviene per i nostri contatti preferiti, il tutto grazie ad Android M: il successore di Lollipop, che nonostante la relativa frammentazione continua ancora ad incrementare per quote successive nell'uso da parte degli utenti appassionati dell'OS mobile Google, promette infatti feature tanto insospettabili quanto gradite, già incorporate nella Developer Preview al momento disponibile per device Google Nexus. 

Nonostante la maggioranza delle API indispensabili per la rivelazione dei nuovi feature sia ancora da svelare, una di esse riguarda l'interazione con Google Now, l'assistente vocale virtuale Android e i comandi attivabili dall'utente alla ricerca di precise informazioni: si passerà dall'interpellare la piattaforma tramite semplici richieste a vere e proprie conversazioni scritte con l'app. Un video dimostrativo di Google pubblicato recentemente su Youtube mostra per l'appunto come sia possibile digitare una richiesta, come ad esempio di play di una base musicale o una canzone: l'assistente ci domanderà per iscritto quale sia il genere preferito ed altri dettagli correlati alla scelta dell'user.

La feature è stata implementata in occasione del 100 Days of Google Dev, introducendo la cosiddetta Voice API, che promette inoltre successive implementazioni nei riguardi della domotica e conseguentemente con il celebre Internet of Things. Le potenzialità dell'API in questione sono ancora da scoprire in proporzione all'arrivo di nuovi device in grado di sfruttarla; perciò entro i prossimi mesi potremo appurare se un buon numero di developer e amanti dell'hardware dall'estro creativo spiccato saranno in grado di utilizzare Android M per concretizzare da soli app con nuove modalità di interazione futuristica.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili