logo gnubik

Acer Predator 8: presentato all'IFA un nuovo super tablet da gioco

4 settembre 2015

E' ufficialmente iniziata oggi l'IFA 2015, la popolare convention di Berlino dedicata all'esposizione delle maggiori novità dell'elettronica di consumo che saranno protagoniste della prossima stagione di uscite 2015/2016. In particolare, il settore dei tablet si dimostra estremamente competitivo grazie all'arrivo del nuovo componente della famiglia Predator di Acer, che da sempre si è distinta per le sue capacità di elaborazione fluida e dinamica dei titoli mainstream dedicati al mondo del videogaming.

Acer Predator 8 è un tablet competitivo che porta avanti la tradizione dei chipset Intel Atom x7, che associato al power saving e all'efficienza proposta dall'OS Android Lollipop aggiornato alla versione 5.1 promette il supporto anche a titoli dispendiosi sul profilo hardware come Asphalt 8, incluso di default nel nuovo tablet. Sono interessanti, inoltre, le specifiche a livello display: 8 pollici con tecnologia IPS, capaci di supportare una risoluzione più che accettabile (1920 x 1200 pixel) , a cui si aggiunge la tecnologia mediaMaster, proposta sotto forma di app, che rende possibile ad ogni utente/giocatore di impostare i parametri di visualizzazione di luminosità, contrasto e combinazione colori preferita.

Ci sono ulteriori novità sotto il punto di vista del feedback tattile, una caratteristica senz'altro discussa in tutti i nuovi dispositivi che fanno dell'interazione con lo schermo un punto di forza. La tecnologia Predator TacSense consente una risposta a schermo più precisa, così come Precision Plus, l'upgrade che le si accompagnerà, ci permette di scrivere a mano e disegnare direttamente sullo schermo di Predator 8 come fosse una vera e propria tavoletta grafica.

L'IFA 2015 si apre quindi portando direttamente alla nostra attenzione i ritrovati dell'elettronica più moderni e performanti; in particolare dal punto di vista del settore mobile, che nei prossimi giorni riserverà parecchie sorprese, soprattutto ai fan del mondo Android.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili