logo gnubik

Samsung presenta Artik: la piattaforma Internet of Thing

Samsung ha appena reso disponibile una nuova piattaforma dedicata a sviluppare velocemente e più facilmente periferiche dedicate al mondo dell’Internet Of Things.

Samsung punta a entrare in ogni dispositivo connesso del futuro e, dall’ Internet of Things World di San Francisco annuncia una partnership con l’italiana Arduino, celebre in tutto il mondo per la produzione di schede elettroniche, e presenta la piattaforma Artik, una famiglia di processori che permetteranno di dialogare con dispositivi di ogni tipo.

Artik sarà un kit composto da una scheda, con relativi circuiti, declinabile in tre modelli, alcuni software a supporto, strumenti dedicati agli sviluppatori. La sicurezza sarà garantita da un accurato sistema di criptazione.

Saranno lanciate tre schede: ARTIK 1, ARTIK 5 e ARTIK 10.

La scheda più piccola, l’ARTIK 1, misurerà soli 12mm per 12mm. Dimensioni così ridotte si prestano ad usare ARTIK 1 per oggett ti tipo wearables. Includerà un sensore di movimento, connettività bluetooth a basso consumo energetico. Samsung dichiara che Artik 1 potrebbe avere un’autonomia di una settimana con una sola ricarica.

ARTIK 5 è un chip dual-core da 1GHz con 4GB di memoria e 512MB di RAM, insieme al supporto al Wi-fi, "ideale per hub casalinghi, droni e wearable di fascia alta" a detta di Samsung.

L'ultimo, ARTIK 10 è un processore octa-core, integra 32GB di memoria e supporta codifica video e riproduzione, con audio 5.1 e DRAM da 2 GB oltre a 16 GB di memoria NAND Flash. Quest ultimo è un prodotto di fascia alta da utilizzare per applicazioni industriali o multimediali.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili