logo gnubik

In arrivo anche Samsung Pay

Dopo Apple Pay, ecco che arriva la risposta da uno dei più comuni marchi di smartphone sul mercato: Samsung.
Infatti Rhee In Jong a Seoul, vicepresidente dell’azienda sud-coreana annuncia che Samsung Pay, il sistema di pagamenti via smartphone, rivale di Apple Pay e di Android Pay di Google, dovrebbe arrivare in Europa entro il 2015.

Il sistema di pagamenti via smartphone avrebbe dovuto debuttare in Usa e Corea del Sud il prossimo luglio, ma il lancio è stato rinviato a settembre. In seguito dovrebbe essere la volta di Europa e Cina, poi di Australia e Sud America.

Il sistema di pagamento si avvarrà della tecnologia NFC (la medesima usata dal sistema della mela morsicata), ma non solo. Infatti, potrà contare anche su un segnale magnetico che va a sostituire in tutto e per tutto la classica strisciata delle carte di credito e bancomat, rendendo così il servizio compatibile con i pos già presenti sul mercato.

Non è un caso che questo mercato inizi ad essere concorrenziale: difatti secondo gli analisti di Forrester Research, il mercato dei pagamenti mobile varrà quest’anno 67 miliardi di dollari, che saliranno a 142 miliardi nel 2019. Questo lascia pensare, specialmente se le previsioni si rivelano vere, che Samsung non sarà sicuramente l'ultima società ad entrare in questo tipo di mercato.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili