logo gnubik

Android Wear 2.0 in arrivo a Febbraio

20 gennaio 2017

I tanti attesi dispositivi Android indossabili, come gli smartwatch sono attesi per un evento il prossimo 9 Febbraio, il giorno dopo saranno commercializzati negli USA e nei giorni a seguire, le vendite saranno aperti anche agli altri paesi.

La lunga attesa per gli amanti degli smartwatches di punta basati su Android sta finalmente per terminare, in quanto sono stati presentati i due dispositivi da polso prodotti dalla LG e che “dovrebbero” essere brandizzati anche con il marchio Google . Da quanto si apprende dalle ultime immagini sul display dei dispositivi non è presente il Google co-branded in pixel. I nuovi smartwatches  si chiameranno LG Watch Sport e LG Watch Style e saranno presentati ufficialmente negli Stati Uniti il 9 Febbraio, con un evento dedicato appositamente per il lancio, il giorno dopo saranno commercializzati sempre negli USA per proseguire con l’apertura delle vendite negli altri paesi, Italia inclusa, entro la fine di Febbraio.

Android Wear 2.0

L'LG Watch Sport avrà un display circolare di 1,38 pollici 480x480  touchscreen OLED, 768MB di RAM, 4GB di memoria e una batteria 430 mAh. Per la comunicazione sarà dotato di  Wi-Fi, Bluetooth, 3G, 4G, GPS, e radio e NFC che consente di essere utilizzato per  pagare nei negozi che saranno abilitati per questo tipo di pagamento. Sarà inoltre dotato di un sensore della frequenza cardiaca, così come la certificazione IP68 per la resistenza all'acqua e alla polvere.  Con uno spessore di 14,2 millimetri sarà possibile acquistarlo in due versioni di colore, titanio e blu scuro.

D'altra parte, LG Watch Style supporta le cinghie intercambiabili  e una maggiore scelta sul colore che saranno titanio, argento e oro rosa. Lo Watch Style non avrà le stesse caratteristiche di connessione dello Sport, infatti non saranno presenti il 3G, 4G, GPS, NFC, o un cardiofrequenzimetro, motivo per cui si pensa  che il prezzo per tale dispositivo sarà decisamente di fascia medio bassa. Anche la certificazione per l'acqua e resistenza alla polvere, IP67  è inferiore della versione sportiva.  Lo Style sarà anche più piccolo , forse troppo, con un display P-OLED 360x360 rotondo 1,2 pollici,  fatta eccezione per il 4GB di memoria, le sue altre specifiche sono peggiori rispetto alla Sport, come i 512 MB di RAM e una batteria da 240 mAh. L’unica cosa migliore rispetto allo versione Sport è lo spessore, che in questo smartwath è di 10,8 millimetri.

Entrambi gli smartwathes  hanno un pulsante corona digitale che aiuta la navigazione, ed entrambi sono dotati di riconoscimento della grafia. Il Google Assistant è integrato anche, come ci si aspetterebbe da dispositivi con Android 2.0 Wear, dato che è una caratteristica titolo della nuova versione del sistema operativo.

Insieme con la compatibilità iOS, i due orologi condividono anche un altro elemento comune con smartwath della Apple: un pulsante digitale corona che serve per facilitare la navigazione. I display sono sensibili al tocco, e sono dotati della funzione di  il riconoscimento della scrittura.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili