logo gnubik

NVIDIA Shield Console: videogames, Android TV e intrattenimento in un dispositivo

Torna a far parlare di sé la celebre NVIDIA, e questa volta non per il lancio di una delle sue popolari GPU, bensì per l'arrivo della console NVIDIA Shield, un vero e proprio centro di intrattenimento, smart TV e spazio dedicato al videogaming che di certo mieterà l'attenzione di molti interessati al mondo del multimedia.

Dotata di un design sinuoso, dai colori neri e di evidente eleganza, NVIDIA Shield Console è disponibile con alcuni accessori variabili a seconda di chi preferisce il gaming (Shield Controller, controller con joystick direzionabili liberamente) oppure la visione dei propri format TV preferiti (Nvidia Remote, un telecomando apposito per navigare il web e sfogliare rapidamente i contenuti online e del nostro dispositivo, in locale).

Per quanto riguarda le specifiche tecniche di Shield Console, è evidente che ci troviamo davanti ad uno dei device Android di maggiore potenza mai congegnati, grazie al chipset Nvidia Tegra X1 caratterizzato da una CPU con architettura ARM ad 8 core e 64 bit, oltre a 3 GB di RAM che sono in grado di fornirgli potenza inaudita.

Si tratta quindi chiaramente di una soluzione congegnata sia per giocare con le tradizionali app che con i titoli più avveniristici, sapendo inoltre che il comparto video è particolarmente fluido grazie alla riproduzione a 60 frame per secondo dei video 4K, confermando la sua attualità nei dispositivi per l'intrattenimento.

La versione Android utilizzata è 6.0 Marshmallow e permette di interfacciarsi liberamente con i servizi streaming (sia videogame che TV, come il popolare Netflix) oppure di seguire con estrema facilità i contenuti scaricati e poi avviati in playback. Non manca quindi nulla, nemmeno la connettività HDMI 2.0 e USB 3.0, per poter definire la nuova Shield Console uno dei prossimi punti di approdo per le soluzioni smart low cost, in rapporto con altre console e sistemi.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili