logo gnubik

La licenza del sistema operativo Windows 10 costerà 135 euro

Sono comparsi i primi prezzi delle versioni Home di Windows 10 all'interno dell'applicazione "Ottieni Windows 10". In Italia, il prossimo sistema operativo di Redmond costerà 135€ in versione Home, una cifra leggermente superiore rispetto a quella in dollari americani, pari a 119$ e rispetto a quella in sterline inglesi (nel Regno Unito la versione Home costerà £99.99). Il costo è accompagnato da un "asterisco" in cui si precisa che quello effettivo potrà variare.

Com'è noto da tempo Windows 10 sarà distribuito come aggiornamento gratuito nel corso del primo anno di disponibilità, a tutti coloro che hanno un computer con Windows 7 o Windows 8.1. Però chi non ha i requisiti per l'upgrade dovrà pagare la licenza.
L'obiettivo di Microsoft è quello di raggiungere oltre un miliardo di utenti entro i primi tre anni dal debutto.

Le edizioni annunciate in uscita per il giorno 29 luglio sono solamente la Home e la Professional di Windows 10, mentre per le altre edizioni, ovvero, Enterprise e Phone non si sa ancora nulla al riguardo, per cui i prezzi mostrati sono solamente riservati alle due versioni annunciate ufficialmente da Microsoft.

Il nuovo sistema operativo di Microsoft porterà consistenti novità, come ad esempio quella di essere responsive e multipiattaforma e di conseguenza uguale sia da smartphone che da desktop che da tablet che da console ecc.
Non resta dunque attendere l'uscita per testarne le reali doti, sperando che non delude le aspettative.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili