logo gnubik

Firefox, in arrivo il player HTML 5 per Netflix

18 dicembre 2015

L'arrivo di Netflix anche in Italia ha rappresentato sicuramente una novità gradita per i milioni di italiani che amano seguire tutte le proprie serie TV in anteprima e film internazionali preferiti, scegliendo da un ricco e ampio catalogo sempre in aggiornamento, oltre che da produzioni firmate direttamente dalla piattaforma di streaming più popolare degli ultimi anni.

Anche il celebre Firefox ha voluto contribuire alla causa di Netflix, predisponendo un nuovo player video con avanzata tecnologia basata su HTML 5, che inesorabilmente sta diventando uno standard per il Web e soprattutto per la trasmissione di contenuti visuali. Senza fare ricorso ad ulteriori plugin, tra cui i noti NPAPI di Microsoft, oppure alternative di dubbio valore, oltre che possibile vettore di malfunzionamenti, il browser ci consente una visione tranquilla, pulita e ricca di contenuti, senza dover per forza ricercare componenti aggiuntivi.

L'esperimento di Mozilla con Firefox prosegue quindi il tentativo originale di dotare il browser di supporto per i cosiddetti EME (Encrypted Media Extensions), componenti che hanno a che fare con la possibilità di visualizzare i contenuti protetti dal noto sistema DRM, alla base di diversi streaming a pagamento. La diffusione di questi ultimi contenuti ha così convinto Mozilla a supportare il loro management, a partire da Firefox versione 38, a cui poi si è aggiunta recentemente compatibilità con Netflix.

I contenuti riprodotti tramite player HTML 5 permettono inoltre di essere assegnati a estensioni apposite (Media Source Extensions) capaci di calcolare la quantità e qualità di banda necessaria per riprodurre film e serie TV, in modo da assicurarci il tipo di visione che più preferiamo, in alta qualità. Il futuro di Firefox si muoverà sicuramente anche su questi binari, prepariamoci quindi a browser sempre più reattivi e capaci nel mondo dello streaming. 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili