logo gnubik

Come si Guadagna con Amazon?

18 maggio 2015

Amazon è in assoluto uno dei più grandi Marketplace al mondo. Su Amazon puoi trovare di tutto: vestiti, oggetti per l’ufficio, arredi per la casa e molto altro.

La forza di Amazon è quella di vendere qualsiasi cosa appartenente a qualsiasi nicchia di mercato. Grazie a questo, Amazon è in grado di avere migliaia di Affiliati.

Chi è l’affiliato?

L’affiliato è colui che possiede o gestisce un sito web, e decide di sponsorizzare i prodotti di Amazon in cambio di una percentuale sulla vendita. Facciamo un esempio concreto. Giovanni ha un sito che parla di giardinaggio. Per guadagnare con il suo Blog, Giovanni decide di iniziare a vendere macchine tagliaerba. Lui non è un costruttore di Taglierbe, così decide di andare su Amazon e cercare "Taglierba".

Nel primo risultato proposto da Amazon trova il Tagliaerba BOSCH Rotak 32 Rasaerba Elettrica 1200W. Crede che quella macchina, come rapporto qualità/prezzo, sia la migliore.

Così decide di iniziare a vendere quella sul suo Blog. Quali sono i passi da fare per iniziare a vendere quella rasaerba e guadagnarci?
Innanzitutto bisogna andare sul programma d’affiliazione di Amazon, che lo trovi digitando “programma d’affiliazione Amazon” su Google.

A questo punto, una volta iscritto al programma d’affiliazione, non dovrai fare altro che fare il Login. Ora che sei dentro come affiliato, devi ripetere l’operazione, digitando nell’apposito spazio la parola chiave del prodotto:

Una volta digitata, fai click su “vai” (a destra). Ti comparirà una schermata in cui ci saranno tutti i tagliaerba ai quali affiliarsi.
 

Puoi vedere la marca (a noi interessa il primo), il prezzo nella colonna centrale, e nella colonna di destra c’è un pulsante con scritto “ottieni link”.
Quello è il pulsante che genererà automaticamente il tuo link personale da affiliato.

Copiando e incollando il codice evidenziato all’interno del tuo Blog, ti apparirà un mini-banner rettangolare, sviluppato verso l’alto, proprio come mostrato nell’immagine sopra.
D’ora in poi, chiunque acquisterà il tagliaerba cliccando sul tuo mini-banner, ti farà guadagnare una percentuale sul prezzo del prodotto, che può andare dall’1% al 12%.
In questo modo puoi creare il tuo piccolo negozio virtuale online affiliandoti gratuitamente ad Amazon.
Giovanni ha seguito tutte queste operazioni, ma il problema principale è che non riesce a fare tante vendite. Ha tutto organizzato per vendere ma non riesce ad essere visibile e persuasivo. Bisogna porre rimedio attraverso le seguenti soluzioni.

  • Migliorare il posizionamento sui motori di ricerca del proprio sito/blog;
  • Migliorare la posizione dei mini-banner e utilizzare la tattica del super affiliato.

Per quanto riguarda il primo punto, il consiglio più veloce che io possa darti è quello di affidarti ad un esperto SEO. Gli esperti sono persone che hanno studiato, e tutt’ora studiano come funziona la SERP di Google e come fare per posizionarsi in prima pagina sul motore di ricerca più famoso di sempre. Gli esperti seguono seminari di aggiornamento, partecipano attivamente sui forum che trattano quest’argomento e studiano i libri pubblicati dai maggiori esponenti del settore. Perciò non improvvisarti esperto SEO. È molto più proficuo per te pagare un esperto che sa come agire e come/dove mettere le mani per migliorare il posizionamento del tuo Blog. Gli algoritmi di Google sono in continuo aggiornamento e se non si sa come procedere, è meglio non fare nulla, rischieresti solo di peggiorare il posizonamento del tuo sito/blog.

Per quanto riguarda il secondo punto, invece, puoi pensare di emettere dei rimborsi verso i tuoi clienti di Amazon. Se Amazon ti dà una percentuale su ogni vendita, puoi utilizzare parte di quella percentuale per rimborsare il cliente che ha acquistato da te. Questa tattica ti permette di essere l’unico nel tuo settore che è in grado di offrire un grosso vantaggio rispetto la concorrenza. Sfruttalo ora che in Italia sono ancora in pochissimi!
 

 

 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili