logo gnubik

Apple OS X El Capitan: in arrivo in esclusiva il 30 Settembre

13 settembre 2015

L'arrivo della final release di OS X El Capitan, in beta pubblica a partire dall'estate appena conclusa, è imminente: il 30 Settembre è la data prevista per lo sbarco su tutti gli utenti Apple che vorranno installarlo in via gratuita sui propri sistemi della nuova fatica della casa di Cupertino.

Al centro dell'user experience, troviamo anche questa volta una gestione del tutto rinnovata del modo in cui l'utente interagisce con l'ambiente desktop: sono state migliorate efficacemente il sistema di docking, grazie a Mission Control, il tool dedicato al riposizionamento delle finestre attive, e la possibilità di ricercare tramite Spotlight e i suoi nuovi comandi vocali tutti i file di cui l'utente ha bisogno, eventualmente sfruttando alcune peculiarità tipiche della ricerca tramite Siri, che permettono di assegnare un range temporale entro il quale effettuare la ricerca.

Introdotti, inoltre, alcuni aggiornamenti in merito alle prestazioni di sistema, strizzando l'occhio ai developer e soprattutto a chi ha sempre scelto OS X come ambiente preferenziale per dar vita ai propri progetti grafici: l'ottimizzazione riguarderà l'interconnessione tra le applicazioni, ed i prodotti dedicati a iOS in generale, gesture rinnovate e alcuni cambiamenti a livello visuale, che comunque passano in secondo piano rispetto ad un sistema più compatto ed in grado di favorire l'efficienza.

Al momento, alcuni beta tester sono stati invitati a testare la cosiddetta GM (Golden Master) di OS X El Capitan, con l'obiettivo di testare i nuovi feature della build, tra cui Metal, tecnologia comprensiva di tecniche grafiche ad uso degli sviluppatori di videogiochi o esperti in ambito grafica. E' quindi imminente la release finale, di cui possiamo essere certi già da ora che rappresenterà uno dei tentativi di stabilità e usabilità più riusciti da parte di Apple per i suoi device.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili