logo gnubik

Samsung TabPro S: il primo super tablet con Windows 10 della casa coreana

14 gennaio 2016

L'offerta di tablet Samsung si arricchisce di un nuovo device appartenente nientemeno che alla fortunata serie Galaxy, grazie ad un convertibile 2 in 1 presentato al Consumer Electronics Show 2016, il quale ha riscosso immediata attenzione da parte di chi ama i dispositivi dalle caratteristiche hardware di pregio così come gli imprevisti da parte di società che hanno sempre preferito un sistema operativo ad un altro.

E' proprio quest'ultimo dettaglio, assieme alle specifiche tecniche, a rendere unico TabPro S di Samsung: la presenza del nuovo OS Windows 10 di Microsoft a dare vita alle estreme potenzialità del tablet. Sotto il suo schermo da 12 pollici super AMOLED ed un robusto telaio in lega di magnesio, si nasconde infatti un dispositivo trainato dall'ultima incarnazione di Windows, nonostante la serie Galaxy avesse vissuto sempre a stretto contatto con Android.

Immediato quindi il richiamo a Surface Pro, e soprattutto alle sue specifiche tecniche d'eccellenza, che comunque anche a Galaxy TabPro S non sembrano mancare: si parte da un chipset Intel Core M, studiato in maniera specifica per i tablet convertibili e i dispositivi in cui la tastiera è separabile dal corpo del device, con frequenza di clock a 2,2 GHz e 4 GB di RAM, associata ad uno storage che potenzialmente può toccare i 256 GB.

Il dispositivo è previsto per il debutto ufficiale nel mese di Febbraio, e c'è chi già lo ritiene un buon rivale sia per Surface che per iPad Pro: il tutto, a poche settimane dall'arrivo di Galaxy S7: staremo sintonizzati per scoprire come il nuovo tablet conquisterà il pubblico di Windows con una mossa originale e di qualità.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili