logo gnubik

Samsung Galaxy X, il nuovo smartphone pieghevole Android è in arrivo!

Notizie interessanti in arrivo per tutti i fan Samsung: a breve potrebbe diventare disponibile Galaxy X, nuovo smartphone della celebre gamma a cui appartengono i maggiori top di gamma della casa coreana, con una peculiarità in più rispetto ai tradizionali device a cui siamo abituati: un display pieghevole. In occasione della Display Week 2016, infatti, Samsung ha mostrato un prototipo di schermo ripiegabile, che potrebbe entrare a breve a far parte della dotazione dei suoi device a partire dal 2017, essendo le risorse tecnologiche necessarie alla sua creazione già disponibili a partire da oggi.

Il display Samsung presentato è all'apparenza un tipico OLED 5,7 pollici, quindi rientrante nelle dimensioni dei dispositivi di fascia media o alta moderni, con la capacità di essere arrotolato con la medesima facilità con cui viene arrotolato un foglietto di carta: ripiegandolo, lo schermo può addirittura trasformarsi in un piccolo cilindro di pochi millimetri; particolarità interessante se si considera che è possibile raggiungere risoluzioni Full HD (1920 x 1080) sfruttando la nuova tecnologia della casa coreana.

Il nome Galaxy X fa inoltre pensare ad uno smartphone "definitivo" per gli utenti Android, qualcosa che abbia tutte le carte in regola per competere con pesi massimi della stessa gamma tra cui Galaxy S7, ivi incluse le versioni Flat e Dual Edge previste per arricchire l'offerta del terminale principale. Va detto che, dato l'anno che ci separa dal debutto della tecnologia in questione, Samsung potrebbe trovare l'ispirazione necessaria a trasformare lo schermo in un buon QHD con risoluzione 2560 x 1440, scelta plausibile ma ancora non completamente confermata.

Al momento i fan Samsung potranno contare su un display capace di essere sottoposto a stress meccanici e di trazione importanti, nonostante questo non significhi ispessimento del dispositivo, né di un suo appesantimento: quali saranno le nuove frontiere da raggiungere per Galaxy X, grazie ad una tecnologia che potrebbe essere apprezzata soprattutto dai lettori e-book e dagli appassionati di video e multimedia?

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili