logo gnubik

Playstation 5, come sarà la prossima console Sony?

Continuano anche nel 2016 i grandi numeri di Playstation 4, che ad alcuni anni dal lancio ufficiale continua a confermarsi "regina" delle console per videogame e smart entertainment. I suoi numeri, tra hardware venduto e giochi in esclusiva, continuano a catalizzare un pubblico giovane e meno giovane molto trasversale, dimostrando la capacità di Sony Entertainment di saper cogliere i gusti dei giocatori.

Playstation 5 sembra quindi essere un obiettivo ancora lontano, visto il successo dell'attuale generazione di console. Nonostante il ciclo di vita di un dispositivo simile sia circa di 5 anni prima dell'avvento di nuove tecnologie ed esclusive in grado di sorpassarle, i tempi si stanno notevolmente restringendo, a causa della concorrenza di sistemi di gaming mobile sempre più evoluti (a cui oltretutto la realtà virtuale potrebbe dare un consistente aiuto), di set-top box e smartphone sempre più capaci.

La prossima erede di Playstation sarà quindi una delle ultime console, in attesa che Sony trovi un modo per fornire giochi e intrattenimento in maniera ancora più evoluta e completa? Alcune speculazioni lo farebbero pensare, tuttavia sappiamo che anche Sony, come la rivale Microsoft, è all'opera su nuovi sistemi di realtà virtuale, tra cui Project Morpheus, conosciuto anche come Playstation VR, che potrebbe dare nuova linfa a Playstation 5.

E' inoltre in discussione la possibilità di eliminare completamente o quasi il supporto fisico di storage per i giochi utilizzati, preferendo invece rivolgersi al cloud per le operazioni di loading dei titoli in nostro possesso. L'iniziativa ha suscitato abbastanza controversie nel mondo videoludico, in quanto non si tratta di una soluzione che permetta di usufruire della console al massimo quando offline.

Attendiamo quindi dettagli molto diffusi in merito a questa console chiave degli ultimi anni: di certo Playstation 5 potrà offrire giochi con risoluzione 4K e supportare la VR; cosa ci aspetta sotto questo punto di vista, sapendo che il settore videoludico è un banco di prova per le novità hardware in generale?

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili