logo gnubik

Destiny 2, confermato il sequel del titolo di fantascienza più amato su console e PC

13 febbraio 2016

Destiny 2 si farà: è quanto confermato da Activision, storica publisher di alcuni dei giochi mainstream più apprezzati dal pubblico di console e PC di sempre. Il sequel di Destiny, sparatutto sci-fi creato dai developer de celebre Halo, che ha conquistato il pubblico globale grazie all'introduzione di meccaniche di gameplay online condivise e iper-connesse, inedite per uno shooter, arriverà nel 2017 e seguirà un'altra importante espansione che seguirà il capitolo di debutto, fino alla nascita di una vera e propria serie.

Al momento non sono ancora del tutto definite le possibili novità in campo gameplay, nonostante la longevità dei 3 DLC finora usciti e la disponibilità multipiattaforma che ne ha consentito una diffusione estrema tra milioni di giocatori. Ancora incerta la possibile ambientazione in scenari fantascientifici, così come lo saranno gli eventi trattati, di cui non si sa in quali anfratti del Sistema Solare colonizzato nel passato dagli umani prenderà luogo.

Certamente possiamo prevedere fin da ora la presenza di creature di stampo fantastico che andranno ad aggiungersi al nutrito schieramento di Insonni ed entità cyborg che popolano le razze di Destiny. La nuova patch, che uscirà in primavera e conterrà presumibilmente alcune tracce sui nuovi arrivi della serie, prevederà nel frattempo nuove armi, più sfide in modalità Player versus Environment e una migliore gestione della Luce.

Ancora tutto da definire nei dettagli, quindi, il futuro di Destiny 2; tuttavia si può essere certi del fatto che Bungie e Activision non hanno intenzione di abbandonare il titolo, preparando tutti i gamer del mondo all'arrivo di nuove entusiasmanti avventure nei cieli dello spazio.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili