logo gnubik

Amazon Kindle Oasis, il nuovo reader per letture digitali impeccabili

13 aprile 2016

Il successore dell'ultima generazione di Paperwhite, affermato e-reader di Amazon che ha soddisfatto nel tempo le esigenze di tutti i lettori moderni di ebook, viene affiancata da un nuovo dispositivo della linea Kindle, che da diversi anni significa qualitàe longevità di lettura su schermo. Il suo nome è Amazon Kindle Oasis e si tratta di un lettore con schermo E-Ink di diagonale 6 pollici, con un numero totale di LED incrementati rispetto alle edizioni precedenti (ad esempio, Voyage) per consentire una lettura brillante e luminosa sotto tutti gli aspetti ed in ogni condizione di illuminazione, impedendoci quindi di restare "a secco" di buone letture.

Il device è più piccolo rispetto ai tipici lettori della linea Kindle di ultima generazione, essendo inoltre lievemente asimmetrico ai bordi per una migliore ergonomia. Ognuno dei componenti e lo slot per la batteria sono stati ottimizzati affinché il lettore possa tenere il dispositivo con una sola mano, dandoci un grip forte e una cover di prestigio in pelle, accoppiata che costituisce anche un'ottima combinazione per un e-reader di classe. L'accumulatore è uno dei punti forti di Kindle Oasis, permettendo venti mesi di standby, grazie ad una modalità ibernazione raffinata e adatta a non stancare lo schermo quando in attesa di nuove istruzioni.

Amazon Kindle Oasis incarna l'ottava generazione di uno dei reader più famosi di sempre, e permette di avere a disposizione pulsanti e menu digitali in un batter d'occhio a prescindere dalla situazione di lettura, grazie all'accelerometro integrato e ad una modalità di lettura intelligente capace di mantenere la stessa focalizzazione sui caratteri nonostante il cambiamento di posizione. La versione Wi-Fi e 3G del lettore pesa appena due grammi in più del lettore classico, portandola a 133 grammi; un risultato non male per uno dei device più attesi da preordinare sul sito Amazon ufficiale, in attesa della disponibilità effettiva prevista per il 23 Aprile.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili