logo gnubik

Dolore alla schiena: come alleviarlo in modo naturale

28 dicembre 2015

dolori alla schienaA chi non è mai capitato di avere un dolore alla schiena? Può succedere a tutti. La maggior parte della popolazione soffre di mal di schiena, per tante e diverse cause.
In primis il dolore può derivare da una patologia cronica, ma vi sono diversi fattori che concorrono alla formazione del problema.
Il dolore può colpire diverse parti della schiena, ma per lo più la zona più colpita è quella lombare ed in questo caso molto spesso all'origine del problema vi è un'ernia del disco o una discopatia (leggi l' articolo) ma può trattarsi anche di iperlordosi che accenta la curva naturale della spina dorsale aumentando il dolore.
Sicuramente il mal di schiena è molto debilitante, impedisce alcuni movimenti e causa non pochi impedimenti nello svolgimento delle attività quotidiane: in alcuni casi stare seduti provoca dolore, in altri stare troppo in piedi.
Prima di parlare della possibilità di alleviare in modo naturale il mal di schiena, vediamo le cause ed i sintomi.

Dolore alle schiena: cause e sintomi

Le cause ed i fattori che concorrono alla formazione del mal di schiena sono diverse.
La nostra colonna vertebrale ha delle curve naturali, che se si accentuano possono cause non pochi problemi e dolori.
Poi abbiamo fra le cause, la degenerazione delle vertebre, la fuori uscita di ernie o dei dischi lombari; in altri casi è la degenerazione cartilaginea a creare problemi, in questo caso si parla di discopatia.
Fra i fattori che concorrono alla formazione del dolore alla schiena abbiamo:

  • sovrappeso
  • sedentarietà
  • stress
  • postura
  • età
  • ereditarietà
  • sforzi o lavori faticosi
  • traumi
  • malattie croniche come artrosi, artrite, meningite e cancro

I sintomi dunque sono un forte o leggero, ma persistente, dolore alla zona colpita dorsale, costale, lombare o cervicalgia. Sensazione di pesantezza ed affaticamento, dolori alle gambe ed al basso ventre.
Nel primo caso, ovvero il dolore dorsale, questo può colpire anche le costole e creare difficoltà respiratorie ma è molto più raro. E' più diffuso invece il dolore lombare che si estende verso il basso, a causa della stimolazione nervosa, e contrae i muscoli lombari, dei glutei ed anche delle gambe causando rigidità, dolore e senso di pesantezza.
La cervicalgia è il dolore alla cervicale, un problema che colpisce la parte iniziale della spina dorsale e si propaga alle spalle ed alla testa oltre che al collo. Molto spesso questo dolore si accompagna a dolori alla testa, nausea, vertigini, acufeni etc.
Che cosa fare dunque? Occorre per prima cosa recarsi dall'ortopedico, che provvederà a prescrivere gli esami necessari per accertare la causa del problema, quindi si passerà alla terapia adeguata. Ma c'è un modo per alleviare in modo naturale il dolore?

Dolore alla schiena: come alleviarlo in modo naturale

Premetto che i rimedi naturali per il mal di schiena, non sostituiscono i farmaci né le terapie. Non si devono pertanto considerare i seguenti suggerimenti come una prescrizione medica.

E' interessante pensare a come possa essere utile in taluni casi, un bicchiere di acqua tiepida con succo di limone la mattina a digiuno, si rivela molto utile per combattere problemi di artrosi ed affezioni articolari ed ossee.
In caso di dolori conseguenti ad un eccessiva umidità, è un buon rimedio scaldare un asciugamano in cui si arrotolerà del sale grosso. Il sale ed il calore aiutano a contrastare l'umido ed il freddo che colpisce le ossa ed infiamma i nervi.

Secondo un rimedio della nonna molto vecchio, il dolore alla schiena si contrasta con foglie di cavolo cotte nel latte ed applicate sulla parte dolorante a mo' d'impacco. Un altro rimedio meno noto sono le fette di patata cruda.

Un buon rimedio naturale rimane l'esercizio fisico, svolto con cautela ed effettuato in un centro adatto, movimenti ed esercizi sbagliati, difatti, non farebbero che aumentare i dolori ed il problema.

Una buona norma è assicurarsi di assumere sempre una postura corretta, soprattutto occorre ricordarsi che non ci si piega mai con il busto ma flettendo prima le ginocchia, cercando di mantenere la schiena il più dritta possibile.

Se si hanno problemi di peso è necessario perdere qualche chilo, poiché la colonna deve reggere il peso del corpo, che se è troppo causa dolori e sforzo eccessivo.

Lo yoga è un buon rimedio naturale contro il dolore alla schiena ma va eseguito sotto il controllo di un'insegnante poiché vi sono posizioni adatte e posizioni da evitare.

Vi sono poi i rimedi fitoterapici: si trovano in commercio pomate sulfamidiche, a base di artiglio del diavolo ma anche oli alla menta ed alla trementina, all'arnica, alla menta piperita ed allo zenzero. Un rimedio naturale particolarmente usato è il gemmoderivato del Pino mugo che ha proprietà antinfiammatorie.

Articolo che consgiliamo di leggere:

 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili