logo gnubik

Massaggi e ginnastica facciale: istruzioni per l'uso

21 settembre 2015

Massaggi e ginnastica facciale

Nell'articolo precedente ho illustrato com'è facile ed economico fare la pulizia del viso in casa, oggi vediamo come far da sè i massaggi e la ginnastica facciale per mantenere la pelle sempre tonica e giovane.
Le nostre emozioni traspaiono dal nostro visto, e con il tempo, vi lasciano dei segni  ovvero delle rughe, che sono da sempre note ed a cui gli orientali tentavano di porre rimedio proprio con dei massaggi.
Facci caso: quali sono le espressioni facciali che tenti a mostrare di più? Corrughi la fronte? Strizzi gli occhi? Grani gli occhi? Dai tuoi movimenti potrai comprendere quali saranno le prime rughe che affioreranno. Ebbene è ora di prevenire, perciò dacci dentro con i massaggi e la ginnastica facciale.
Quando va pratica la ginnastica facciale? Di giorno al risveglio e di notte prima di dormire.
Massaggi e ginnastica facciale: cosa sono?
Sono degli esercizi mirati ad allenare i muscoli del viso che altrimenti tendono ad afflosciarsi e a non resistere alla gravità, proprio come il resto dei nostri muscoli. Parliamo di esagerare le espressioni facciali, forzare i movimenti, in una vera e propria ginnastica antirughe.

STEP 1:#1 zigomi
Con il medio e l'indice distesi in orizzontale solleva le guance verso l'alto e tira delicatamente verso l'esterno. Quindi massaggia per cinque minuti il contorno occhi. Infine punta gli indici sulle sopracciglia e i pollici sugli zigomi e fai dei massaggi rotanti, ripeti 10 volte.

STEP 2: #2 labbra
Pronuncia le vocali in modo esagerato, ad esempio la E, la A e la O. Chiudi la bocca come per dare un bacio e muovila a destra e a sinistra, quindi tendi le labbra verso l'esterno con le dita. Massaggia il contorno labbra per 5 minuti. Poggia le dita attorno alle labbra, opponi resistenza e prova a sorridere, ripeti 6 volte. Al contrario, tira i lati della labbra e prova a mimare un bacio, da ripetere 6 volte.

STEP 3: #3 guance
Gonfia le guance come un palloncino e poi sgonfiale lentamente. Forma di nuovo la bocca a cuore e massaggia le guance. Picchiettare le guance con la punta delle dita.

STEP 4: #mento
Spalanca la bocca il più possibile e poi fingi di masticare una gomma cercando di utilizzare tutto il viso. Infine con la punta delle dita fai dei massaggi circolari che partono dalla mascella e scendono fino alla base del collo. Picchiettare il mento con la punta delle dita.

STEP 5: # occhiaie
Parti dal naso e fai dei lievi massaggi circolari che passio sugli zigomi e proseguano verso le tempie tirando leggermente verso l'esterno. Picchiettare con la punta delle dita la zona del contorno occhi.

STEP 6: #6 fronte
Aggrotta la fronte e poi rilassala, ripeti cinque volte. Ora sgrana gli occhi e alza al massimo le sopracciglia, tenendo questo movimento, con le dita cerca di abbassare la fronte verso il basso. Infine partendo dal naso fai dei massaggi circolari che risalgano dagli occhi alla fronte, sulle sopracciglia fino ai lati delle tempie, dal centro verso l'esterno.

STEP 7: #7 palpebre
socchiudi gli occhi e poi spalancali di colpo sollevando le sopracciglia verso l'alto. Quindi rilassa e ripeti 6 volte. Ora sbatti velocemente le palpebre e una volta chiuse con l'indice stira verso l'esterno la pelle in mode delicato. Ora posiziona gli indici sulle sopracciglia e con una lieve pressione spingi verso il basso, contemporaneamente cerca di spingere in alto le sopracciglia, da ripetere 8 volte.

Ricordati sempre che:
1. le tue emozioni passano per il tuo viso, se hai delle abitudini tipo corrugare la fronte abbandonale.
2. Il massaggio è fondamentale per riattivare il microcircolo.
3. Il cubetto di ghiaccio dopo la pulizia aiuta tantissimo a rassodare e tonificare il viso.
4. Se fumi smetti perché il tuo viso ne risente molto.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili