logo gnubik

Cancro alla bocca: cause, sintomi e cure

23 maggio 2016

Cancro alla bocca: cause, sintomi e cure

Cancro alla bocca: quali sono le sue cause? Come si riconosce e come si cura?

Il tumore può colpire la bocca? Purtroppo sì, non colpisce solitamente i giovani ma dopo i 40 ed ha un picco sui 70 anni.
Il problema non sta solo nel fatto dell'aver sviluppato un tumore ma prevalentemente nel fatto che non lo si riconosce in tempo e tende a diffondersi. Ecco perché affrontiamo oggi questo argomento.
Prima di cominciare è necessario precisare cosa s'intende con cavo orale:

  • parte anteriore della lingua
  • gengive
  • guance
  • labbra
  • pavimento orale
  • palato duro
  • trigono retro molare (parte terminale della mascella dove si trovano i denti del giudizio)

Qual è il modo migliore per prevenire? Osservare la propria bocca, non trascurare quelle che sembrano piccolezze ed andare dal dentista. Se riconosciuto in tempo può essere curato con risultati di guarigione completa maggiori.

Cancro alla bocca: cause e fattori di rischio

Parlando di fattori di rischio, chi è più soggetto ad un potenziale sviluppo di tumore alla bocca?
Senz'altro i fumatori, chi abusa di alcolici, chi non ha una buona cura orale, chi mastica tabacco e chi fuma la pipa, chi ha protesi mal posizionate, chi mastica noci di betel o qat, chi beve molto caffè o anche i soggetti affetti da papilloma virus umano (HPV). Attenzione: un'eccessiva esposizione al sole può causare l'insorgenza di tumore alle labbra.

In sostanza chi ha più di 40 anni e fuma e/o beve moli alcolici dovrebbe sottoporsi a regolari controlli dal dentista.

Cancro alla bocca: sintomi

Come si riconosce un tumore alla bocca?
E' fondamentale un regolare autocontrollo in cui osservare la presenza di bolle, macchie o ferite bianche o rosse.
Se si ha una ferita all'interno della bocca che entro due settimane non è guarita occorre farla vedere al medico.

Quali sono i sintomi da non trascurare?

  • Un costante mal di gola
  • un'infiammazione che persiste
  • un'inaspettata deformazione della bocca, delle labbra, della lingua, del collo (rigonfiamenti) dovrebbe destare dei sospetti
  • caduta di denti
  • Comparsa di chiazze bianche (leucoplachia) o rosse (eritroplachia) all'interno della bocca
  • Dolore alla mandibola, alle orecchie ed alla lingua
  • difficoltà nel parlare
  • perdite di sangue
  • formazione di ulcere che non guariscono
  • difficoltà e dolore quando si mastica o s'ingoia
  • improvvisa perdita di peso
  • formazioni di noduli all'interno della bocca
  • anemia improvvisa
  • cambiamenti della percezione del gusto
  • candidosi cronica
  • dolore e difficoltà nel posizionare la dentiera
  • alitosi frequente
  • spossatezza e debolezza
  • perdita dell'appetito

La lingua è forse la parte più colpita della bocca e quindi occorre prestarle particolare attenzione.

Cancro alla bocca: diagnosi e cure

Quindi, se notiamo questi sintomi, anche sollo uno, che si fa?

  1. Non agitarsi (non serve a niente) consultare il medico ed il dentista.
  2. Fare ovviamente gli esami prescritti: endoscopia, biopsia, diagnostica per immagini come TAC o raggi X.

Quanto è grave un tumore? Dipende dallo stadio:

  • stadio I: tumore poco grave e ben identificabile
  • stadio II e III: mediamente grave
  • stadio IV: tumore grave e diffuso

In base a tutta una serie di esami e d'informazioni sullo stato di salute del paziente si valuta su che terapia seguire:

  • chirurgica, per tumori stadio I e quindi la rimozione della massa;
  • radioterapia per distruggere le cellule tumorali (sovente dopo l'intervento e/o in associazione alla chemioterapia)
  • chemioterapia, ovvero distruzione delle cellule tumorali mediante somministrazione di farmaci.

Ovviamente si consiglia di:

  • smettere di fumare
  • smettere di masticare tabacco
  • smettere di bere alcolici e caffè
  • non fumare droghe
  • non masticare tabacco/noci di betel/qat
  • condurre una dieta sana e stabile
  • non esporsi al sole
  • farsi controllare dal dentista

E se non ci si controlla cosa può succedere?

In sostanza non ci si accorge della comparsa del tumore e di conseguenza questo cresce e può diffondersi ad altri organi ed andare in metastasi.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili