logo gnubik

Spuntini spezza fame: tisane e snack salutari

9 marzo 2016

Spuntini spezza fame: tisane e snack salutari

Spuntini spezza fame: cosa sono? Quali sono?
Dimenticatevi salatini, patatine e barrette: questi sono gli snack antifame salutari per eccellenza, ottimi per chi è a dieta ed anche per chi non lo è.
Normalmente, se si segue una dieta giusta ed equilibrata, non si dovrebbero sentire i morsi della fame, ma può succedere. Può essere fame nervosa certo, oppure se seguiamo un'alimentazione non corretta abbiamo proprio fame.
La questione dell'alimentazione è complessa, soprattutto perché è individuale in linea di massima ognuno dovrebbe mangiare sano secondo il proprio fabbisogno.
L'importante, e questa è una nota universale, è non stare a digiuno per troppo tempo poiché questo si ripercuote sul fisico e sulla mete.

Spuntini spezza fame: gli snack

Non stiamo parlando di barrette super leggere, che sostituiscono i pasti, fanno miracoli e poi sono piene di zuccheri e conservanti, parliamo di cibo vero.
La verdura ad esempio, cruda è un ottimo spezza fame: carote e finocchi o il sedano, il cetriolo o i peperoni soddisfano la voglia di croccante, saziano, sono poco calorici e ricchi di fibre. Le carote sono anche ricche di vitamine molto utili per gli occhi e la pelle, ed anche i peperoni; i finocchi invece aiutano l'intestino ma soprattutto sgonfiano tantissimo; il sedano è ottimo per saziare senza calorie ed abbassare la glicemia; il cetriolo è un defaticante per eccellenza, aiuta la diuresi e rinfresca.
Anche la frutta è un ottimo spuntino ma occorre non esagerare perché contiene molti zuccheri. La macedonia è uno spuntino spezza fame interessante ma occorre fare attenzione, se si è a dieta dimagrante, quante calorie s'introducono. Attenzione a mele, uva, avocado e banane sono tutti frutti molto calorici che nutrono e saziano ma che non vanno assunti in quantità esagerate. Bene invece i frutti di bosco.
Fra gli spuntini spezza fame, annoveriamo anche: la frutta secca (pistacchi, mandorle, arachidi, nocciole e noci) e lo yogurt magro, naturalmente l'insalata ma anche la soia ed il pop corn. Le gallette di riso non piacciono a tutti ma sono senza dubbio degli ottimi snack antifame. Interessanti anche i semi: semi di zucca, semi di chia, semi di girasole, semi di sesamo e bacche di goji.
Il cioccolato fondente potrebbe essere uno spuntino, a patto di non superare i tre quadratini al giorno.
Esempio di spuntino interessante: tramezzino di pane di segale con una fettina di salmone affumicato. Ottimo!

Spuntini spezza fame: le tisane

Non solo ci sono i cibi in grado di soddisfare la nostra fame senza ricorrere al junk food, ma ci sono anche particolari bevande che aiutano tantissimo a contrastare i morsi della fame.
Il ad esempio, ma con pochissimo o niente zucchero, la limonata senza zucchero, il centrifugato di zenzero che è un prezioso alleato per mantenere la linea. Poi ci sono gli smoothies ovvero i frullati con lo yogurt, che placano la fame e sono ricchi di vitamine e sali minerali con azione antistress, depurante e defaticante. La frutta ideale per gli smoothies? Fragole, kiwi, mirtilli, pesche, meloni, ananas, lamponi, pere, anguria e pompelmi. Si possono però anche fare dei centrifugati di verdura con sedano, spinaci, carote, pomodori etc occorre trovare la combinazione che più ci piace.
Fra le tisane spezza fame citiamo: la gramigna, la liquirizia, il tarassaco, il carciofo,la pilosella, il sambuco, al finocchio, alla betulla, all'equiseto.

 

Se vuoi leggere gli altri articoli sulle tisane, clicca qui!

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili