logo gnubik

Obesità in gravidanza: Meglio evitare

11 febbraio 2015

Essere in sovrappeso può essere un problema sia nella fase di concepimento, riducendo le probabilità di diventare mamma, che durante la gravidanza con problemi per la crescita del feto.

Siete pronte a diventare mamme? Si tratta di una scelta che vi cambierà completamente la vita e prima di pensare a come riuscire ad avere un bambino è fondamentale tenere in considerazione lo stato di salute personale. Per esempio gli esperti consigliano di iniziare una gravidanza partendo da un peso ideale, infatti, un peso eccessivo, oltre ad essere uno dei problemi principali per avere un bambino, può portare anche a dei pericoli e dei problemi durante la gestazione.

Se siete interessate ad ottenere un peso ideale, dovete mettervi in testa di seguire uno stile di vita sano, quindi addio alle bevande alcoliche e sì ad un alimentazione variegata ed equilibrata che non include cibi spazzatura e grassi. Non dovrete nemmeno condurre una vita sedentaria e cercare di fare attività fisica almeno ogni giorno.

Le donne che rimangono incinte spesso pensano di dover mangiare per due per ottenere dei risultati favorevoli alla crescita del bambino, in realtà tutto questo non serve a nulla, anzi è necessario considerare che l’apporto calorico necessario non supera di molto quello richiesto per un’alimentazione naturale. Gli esperti conteggiano almeno 80 Kcal al giorno in più per i primi tre mesi, per raggiungere le 200 Kcal nel terzo trimestre.

Per riuscire ad orientarsi sul peso ottimale, l’Organizzazione della Sanita, consiglia che l’aumento del peso corporeo debba essere collegato al peso iniziale, solo in questo modo potrà nascere un neonato tra i 3.100 e 3.600 Kg.  A causa dell’obesità, bisogna considerare le complicazioni che possono presentarsi, come la morte intrauterina del bambino, un aborto spontaneo o un parto prematuro o con un peso molto basso alla nascita.

Senza considerare che le malformazioni congenite possono diventare un vero problema. Il peso della madre incide moltissimo sul bambino, infatti i neonati che nascono da una mamma obesa hanno maggiori possibilità di avere problemi relativi al diabete e al peso fin dall’infanzia, per non parlare delle patologie cardiovascolari che possono sopraggiungere all’improvviso.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili