logo gnubik

Farmaci online al via dal 1° Luglio

Dopo tanto parlare anche in Italia dal prossimo 1° Luglio sarà possibile acquistare farmaci online, infatti troveremo i farmaci senza ricetta  in vendita attraverso gli ecommerce delle farmacie.

I siti autorizzati verranno dotati di un bollino di riconoscimento che assicurerà che il prodotto venduto è autentico ed conservato e spedito a norma di legge.

 

L' Italia ha infatti recepito la direttiva europea 2011/62/UE sui medicinali ad uso umano, anche in Italia le farmacie potranno vendere online i medicinali senza obbligo di prescrizione, dagli antidolorifici come l'aspirina agli antipiretici quali la tachipirina. A vendere online i farmaci saranno farmacie e parafarmacie, ma attraverso i patner autorizzati sarà possibile acquistarli anche tramite amazon o ebay.

 

.L'obiettivo della direttiva è far chiudere i siti illegali che nel rapporto 7/10 vendono farmaci contrafatti e quindi nocivi per la salute.

 

Quindi da mercoledi primo luglio, spiega Domenico Di Giorgio dell'Unità Prevenzione e Contrasto Contraffazione Medicinali dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), è "finalmente regolamentata la vendita online dei farmaci in Italia, in linea con quanto avviene già in altri Paesi, e le farmacie autorizzate alla vendita online saranno gestite da operatori già autorizzati alla vendita sul territorio in Italia. I loro siti riporteranno un logo specifico, con un link all'elenco delle farmacie autorizzate a vendere in Rete che sarà gestito dal Ministero della Salute". I cittadini potranno così essere certi che il sito cui si rivolgono sia autorizzato. Proprio per garantire la sicurezza, sottolinea il direttore generale Aifa Luca Pani, l'Agenzia del farmaco "farà controlli costanti e monitorerà la vendita in Rete nell'ambito del sistema nazionale antifalsificazione dei medicinali già in atto e che, ad oggi, ha portato alla chiusura di centinaia di siti illegali".

 

 

 

 

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili