logo gnubik

Da quarant'anni soffre di mal di testa: gli esami mostrano che...

12 settembre 2015

Donna cinese scopre che da 46 anni ha un chiodo nella testa. La scioccante scoperta.

Il mal di testa è un problema comune a molte persone. Alcune ne soffrono solo sporadicamente, altre invece, in maniera cronica. Quando arriva difficilmente ci lascia indifferenti. Ogni cosa, anche le più comuni, diventano faticose e l'unica cosa che vorremo fare è riposare. C'è stato un caso però che ha sconvolto i medici. Una signora cinese per quarant'anni ha sofferto di un mal di testa perenne, cronico. Un vero chiodo fisso nel cervello insomma. Purtroppo però in questo caso non è solo una metafora.

La signora, come riporta il Daily Mail, aveva veramente un chiodo nel cranio che le procurava ricorrenti mal di testa cronici. Liu, la donna cinese di 48 anni, ha scoperto quindi che la causa dei suoi mal di testa erano tutt'altro che naturali. Dopo anni di sopportazione ha deciso di fare controlli approfonditi. Forse, se si fosse mobilitata prima, avrebbe scoperto che conficcato nel cranio aveva un chiodo lungo ben 4 centimetri e mezzo e che forse, si trovava li da 46 anni.

Come ha fatto a non sapere di aver un chiodo conficcato in testa? Liu non ha saputo dare alcuna motivazione del perché quel chiodo si trovasse nel suo cranio. Secondo i medici, il chiodo potrebbe averla perforata quando aveva solo 18 mesi.

I medici la ritengono comunque sia più che fortunata, perché un chiodo nel cranio avrebbe potuto compromettere seriamente il suo sviluppo, cosa che non è accaduta.

Dopo questa scoperta la donna cinese ha da affrontare un delicato intervento chirurgico, l'unica soluzione per liberarsi delle emicranie. L'intervento però ha diversi rischi.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili