logo gnubik

Successo a Mestre per il festival della Politica

La quinta edizione del festival ottiene un ottimo successo

Poche manifestazioni politiche al giorno d'oggi sanno smuovere le folle, soprattutto se incentrate sui temi del sociale e della discussione fruttuosa. Il festival della politica di Mestre rappresenta un caso a parte, una kermesse che giunta alla sua quinta edizione fa parlare di sé, e hce rappresenta un centro di dialogo, un'occasione per discutere dei tempi attuali in modo positivo.


Il festival della politica di Mestre accoglie, infatti, le migliori voci del panorama intellettuale italiano e non solo, in una cinque giorni densa di dibattiti e di confronti, il tutto organizzato dalla Fondazione Pellicani. Partita in sordina alcuni anni fa, la manifestazione registra ogni anno il tutto esaurito e anche per questo 2015 non si è smentita, coinvolgendo 34 dibattiti animati da oltre ottanta relatori e registrando una partecipazione di circa 30mila persone.


Non solo politica in questa manifestazione, che si è focalizzata soprattutto sull'aspetto sindacale, culminato con il dibattito fra Maurizio Cacciari ed Ezio Mauro direttore della Repubblica, ma anche angoli dedicati alla cultura, con lo spazio Pasolini al quale ha partecipato quest'anno Ninetto Davoli in veste di 'persona informata sui fatti', ovvero di attore che ha collaborato per molti anni con il regista romano.


Apprezzato anche l'angolo dedicato allo street food, con la presenza di eccellenze del settore italiane, che ha permesso di rendere la festa più appetibile anche ai giovani e quindi di mutare la sua veste prettamente classica in una forma più leggera e dedicata ad un pubblico più vasto. Si può quindi parlare di politica in piazza mantenendo un tono leggero e coinvolgendo il grande pubblico? La riposta sembra essere positiva, stando ai numeri registrati dal Festival della Politica di Mestre, un appuntamento che si propone di avvicinare l'opinione pubblica ai grandi tempi del nostro presente, in modo leggero ma concreto.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili