logo gnubik

Stanziati 300 milioni di euro per la cultura

Franceschini ha approvato i 300 milioni di euro per 241 interventi in ambito culturale

Il Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo,  Dario Franceschini ha approvato i 300 milioni di euro per la tutela del patrimonio culturale.  Il programma triennale degli investimenti per il patrimonio culturale, contenente 241 interventi in tutta Italia, contribuirà al rilancio dell'economia del Paese.


Il ministro Franceschini ha dichiarato che i  300 milioni di euro necessari per i 241 interventi in tutta Italia, confermano come la cultura sia tornata al centro della politica nazionale, aggiungendo che ogni settore dei beni culturali stia ricevendo un impulso significativo in termini economici e politici dal governo.

Secondo quanto ha reso noto recentemente il ministero, il programma triennale di 300 milioni di euro che vanno a sommarsi ai360 milioni del Pon Cultura destinati agli interventi nelle 5 regioni del Sud Italia, riguardano tutte le regioni italiane.

Tra gli interventi culturali di maggior rilievo vanno segnalati i 13 milioni per il restauro della Domus Aurea, 50 milioni per la sicurezza nei musei, 1,5 milioni per il recupero del Teatro Valle,  5,4 milioni per il rilancio di Palazzo Venezia a Roma,  700 mila euro per il recupero degli affreschi della cripta della Cattedrale di Matera, 1.050.000 di euro per l'ampliamento della Galleria Nazionale di Cosenza,  2.430.000 euro per il restauro del Museo di San Martino a Napoli,  1,15 milioni per il Museo del Cenacolo Vinciano a Milano,  3 milioni di euro per il restauro delle mura di Palmanova,  oltre 2 milioni per il restauro della cinta muraria di Siena,  3,5 milioni di euro per la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze, 1,2 milioni di euro per il Parco e il Museo del Castello di Miramare a Trieste e gli oltre 6 milioni per Venezia.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili