logo gnubik

Renzi: “ l’Italia è tornata, più solida e ambiziosa”

19 gennaio 2016

Il premier Renzi ha dichiarato che l’Italia è tornata, più solida ed ambiziosa

Matteo Renzi in seguito all'incontro a Palazzo Chigi con i vertici della multinazionale dell’informatica Cisco, ha dichiarato che l’Italia è tornata, più solida, più  ambiziosa, sempre più aperta e attrattiva per gli investimenti internazionali.

La Cisco ha dato il via per i prossimi tre anni, ad una una serie di investimenti strategici in Italia del valore di 100 milioni di euro.


Chuck Robbins, amministratore delegato di Cisco Systems  ha dichiarato di ammirare molto Renzi e di essere onorato di collaborare con lui per sfruttare la tecnologia e trasformare profondamente l’Italia. Inoltre Robbins ha affermato che intende incrementare gli investimenti Cisco per sviluppare un ecosistema di talenti, imprenditorialità ed innovazione che accelererà il percorso digitale dell'Italia.


In merito agli investimenti della multinazionale Cisco, Matteo Renzi ha dichiarato che si tratta del primo dei due giganti cui aveva accennato nell' ultima e-news che si guarda all’Italia come a un paese solido, che ha futuro e favorisce chi vuole creare opportunità destinate a restare, a creare impresa, lavoro ed innovazione.

Il premier italiano ha inoltre aggiunto che è  importante che la trasformazione del Paese avvenga sul fronte della digitalizzazione, della trasformazione digitale di settori di eccellenza della nostra economia come il manifatturiero e l’agroalimentare, ma anche sul fronte della formazione, della creazione di start-up innovative e della ricerca.


Per Matteo Renzi, in merito a chi preferirebbe vedere un Italia più debole e marginale, facendo riferimento alla Commissione Europea e Juncker, ha dichiarato: “Se ne facciano una ragione: l’Italia è tornata, più solida e ambiziosa. Con tanto lavoro ancora da fare”, ma “anche con la consapevolezza che ce la stiamo mettendo tutta e che le grandi realtà internazionali come oggi testimonia Cisco, tornano a scommettere su di noi”.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili