logo gnubik

Landini critica il governo e Renzi

20 gennaio 2016

Maurizio Landini ha criticato aspramente il governo e Renzi

Il segretario generale della Fiom-Cgil, Maurizio Landini, ha dichiarato che nonostante siano cambiati i premier i vincoli sono gli stessi, il governo italiano tagliando le pensioni, privatizzando e rendendo liberi i licenziamenti ha fatto ciò che l'Europa voleva.

Egli inoltre ha sostenuto che le recenti polemiche sorte tra il premier Matteo Renzi ed il presidente  della Commissione Europea Juncker in materia di flessibilità siano solo una finzione. Landini in merito a ciò, ha dichiarato: "Se si vuole fare una battaglia vera con l'Europa il problema non è qualche margine di flessibilità, bisognerebbe invece cambiare le politiche”. 

Maurizio Landini  ha inoltre dichirato di non vedere  l'Europa come un'entità sociale, ed  ha criticato duramente la  politica del Governo italiano, da lui definita troppo "made in USA". Per Landini  più che un governo che crea lavoro, il nostro è un governo che sta facilitando i licenziamenti e non è quello di cui abbiamo bisogno.

Il sindacalista Landini ha accusato il governo di aver ha cancellato lo Statuto dei lavoratori, sostenendo un idea di contratto che aumenti il potere d'acquisto dei salari, che aumenti il diritto alla formazione e che impegni le imprese a riprendere gli investimenti.

Sul nuovo piano di licenziamenti per gli assenteisti della Pa proposto da Renzi, Landini ha dichirato: "Queste qui sono balle, già adesso chi fa queste cose può essere licenziato per contratto,  quindi, di che stiamo parlando?. Stiamo parlando di uno che ogni giorno, siccome non è in grado di far crescere l'occupazione e di risolvere i problemi deve prendersela con quelli che lavorano. Non so che cosa gli hanno fatto di male quelli che per vivere devono lavorare, di sicuro lui non sta facendo bene al Paese. La risposta migliore  è cancellare queste leggi sbagliate e ricostruire un vero diritto del lavoro e veri diritti di tutte le forme di lavoro".

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili