logo gnubik

La Meloni partecipa al Family day come futura mamma

30 gennaio 2016

La Meloni al Family day ha dichiarato di prendervi parte come politica e futura mamma

Giorgia Meloni, presente al Family day 2016 per manifestare in difesa della famiglia tradizionale ha dichiarato di essere presente al al Family day in veste di esponente politico e di donna, annunciando pubblicamente di aspettare da poco un bambino.

Per la Meloni questo è un giorno di festa, una manifestazione piena di gente, che scende in piazza non contro qualcuno, ma per qualcuno, per i bambini che non possono difendersi da soli e che lo Stato ha il dovere di difendere.

Per la Meloni, l'unico vero motivo per fare una legge sulle unioni civili è arrivare al diritto di adozione, aggiungendo che il governo Renzi è ipocrita. La leader di Fratelli d’Italia ha poi affermato di non sapere se il tanto discusso ddl Cirinnà avrà la maggioranza in Senato, ma ha dichiarato di non aver alcuna fiducia dei centristi subito pronti a dire di volere un referendum ma che restano attaccati alla loro poltrona. 

Tra i numerosi politici che hanno aderito all'evento, vi sono parlamentari del Nuovo centro destra, della Lega, di Fratelli d’Italia e Forza Italia. Tra gli assenti il ministro Angelino Alfano che stamani ha incontrato Massimo Gandolfini, il promotore dell'evento, sui social ha tuttavia scritto “ Adesione piena a obiettivi manifestazione “. Il ministro dell'Interno, già aveva annunciato che non avrebbe preso parte al Family day al Circo Massimo, ma che sarebbe stato in piazza con la mente e con il cuore.


Il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, sul social ha definito il ministro Alfano un “poltronaro ipocrita” perché se da un lato ha scritto di essere vicino alle persone del Family day, confermando la sua piena adesione alla manifestazione contro il ddl Cirinnà, dall'altro sostiene il governo delle adozioni gay.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili