logo gnubik

Ignazio Marino:” potrei ricandidarmi”

23 ottobre 2015

Il sindaco dimissionario Ignazio Marino sta pensando di ricandidarsi alle prossime elezioni e comunica che i 38 milioni di euro da poco incassati dal Comune saranno spesi per la Metro.

In una recente intervista, il sindaco Ignazio Marino ha dichiarato come  la decisione di dimettersi sia stato un fatto dovuto, e che una volta aver messo in chiaro davanti ai magistrati la sua estraneità al “caso degli scontrini”, ribadendo di aver commesso degli errori ma di non aver mai usato denaro pubblico a fini privati,  potrebbe valutare la possibilità di ricandidarsi alle prossime elezioni per il nuovo sindaco di Roma.

Ignazio Marino, in merito alle sue dimissioni che diverranno effettive dal 2 novembre, ha dichiarato: “La legge mi dà 11 giorni per verificare se la mia esperienza è davvero finita o se ci sono le condizioni per restare. Sto facendo delle verifiche, incontrando i consiglieri. Questa è la sfida della mia vita, e io voglio vincerla. Ma tocca agli eletti dal popolo, alla mia maggioranza, dirmi se questa esperienza deve proseguire o deve essere interrotta. Se si faranno alle primarie del Pd è possibile ci sia anche io. La città vuole che resti. La città ha capito che con me sono stati cacciati i criminali che erano qua dentro. Le persone che incontro per strada mi chiedono di non interrompere questa esperienza. Ho grande rispetto per chi, come Renzi, sta cercando di cambiare questo Paese. Però mi permetto di dire che non capita tutti i giorni che 50mila persone firmino una petizione per chiedere al sindaco di restare”.

Inoltre Marino ha reso noto di aver di recente concluso la vendita di un rocchetto di nichel, consegnato al Comune da un uomo che aveva un debito di trenta milioni con la città. Per cui, nelle casse del Comune a breve entreranno ben  trentotto milioni di euro, che il sindaco intende utilizzare per  l’acquisto di nuovi autobus e rimodernare la metropolitana della capitale,  che da tempo versa in condizioni di degrado.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili