logo gnubik

Grillo ha chiesto le dimissioni di Rosa Capuozzo

11 gennaio 2016

Beppe Grillo ha chiesto ufficialmente le dimissioni del sindaco di Quarto Rosa Capuozzo

Beppe Grillo tramite il suo blog ha chiesto ufficialmente le dimissioni a Rosa Capuozzo, la sindaca di Quarto, comune già' sciolto due volte per mafia, travolta dall’inchiesta circa presunte infiltrazioni della camorra nell’amministrazione comunale.

Attualmente la Procura di Napoli sta indagando sulla tentata estorsione da parte dell’ex consigliere del M5S Giovanni De Robbio verso il sindaco Rosa Capuozzo.


Nel suo blog, Grillo ha scritto che per lui l'esempio vale più' di qualsiasi poltrona e per tale motivo ha chiesto a Rosa Capuozzo di dimettersi e far tornare ad elezioni Quarto. Grillo pur riconoscendo che la Capuozzo non si sia piegata ai ricatti di De Robbio, per lui  bisogna dare segnali forti e decisioni ferme per dimostrare che nessun infiltrato controllerà' mai il M5S, aggiungendo che occorre sempre essere al di sopra di ogni sospetto e per farlo occorre marcare le differenze tra il Movimento e chi ha governato in precedenza.


Il leader del M5s ha affermato: “ Quando una forza come il M5S cresce con tale rapidità' questa possa divenire appetibile, anche per chi, come la mafia, negli ultimi 30 anni e' stata abituata a stringere accordi e legami con il sistema partitico di centrodestra e centrosinistra. Viviamo nel Paese delle 5 organizzazioni criminali: Cosa nostra, 'Ndrangheta, Sacra corona unita, Camorra e oggi, anche grazie al PD, Mafia capitale. Per questo occorre essere ancor più' esemplari, soprattutto a Quarto dove c'è' il sospetto che alcuni voti fossero stati inquinati".

Rosa Capuozzo, dopo un incontro con i consiglieri grillini, e sopratutto dopo la pressione dai vertici del Movimento cinque stelle, pur non essendo indagata, sta valutando la possibilità di lasciare o meno il suo incarico. Il sindaco Capuozzo ha dichiarato in un video pubblicato di recente su Facebook, di esser dispiaciuta per le dichiarazioni di Saviano, esperto in materia di camorra che lei stima, sottolineando che avrebbe preferito una telefonata chiarificatrice.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili