logo gnubik

Bersani contro Renzi per la riforma del Senato

L'ex segretario del Partito democratico vuole l'eleggibilità diretta dei futuri senatori

"Non si tocca l'art. 2 della riforma (sulla non eleggibilità dei futuri senatori)? Renzi ha ragione a chiedere che non si apra un vaso di Pandora, ma poi c'è il libero convincimento", afferma Pier Luigi Bersani a Radio Anch'io parlando del nuovo Senato. "Non si può chiamare alla disciplina di partito davanti alla Costituzione. Non si è mai fatto in nessun partito", afferma l’ex segretario del Pd.


Bersani spera che sia comunque possibile raggiungere un compromesso sulle riforme tra Renzi e la minoranza del Pd: "Credo sia assolutamente possibile. Non c'è necessità di prove di forza", ha dichiarato. "Sull'elezione per il Quirinale - ha ricordato - c'è stata assoluta lealtà. Se si parla, e se Renzi decide di parlare con i senatori, lo farà con gente leale. Io sono per il sì e non per il no. Non è in gioco il superamento del bicameralismo perfetto, perché tutti vogliono una riforma". Secondo Bersani, invece, è in gioco “se dopo la legge elettorale che Renzi ha voluto possiamo avere in Italia un Parlamento, tra Camera e nuovo Senato, in cui grandissima parte dei membri viene nominata o scelta a tavolino. Qui non c'è Bersani, ma il libero convincimento di alcuni senatori con cui bisogna discutere e trovare una soluzione".


Insomma, parla un Bersani aperto al dialogo, che non cerca lo scontro aperto con il premier Matteo Renzi, ma che non si piega neanche al “voto di partito” poiché è in ballo la riforma della Costituzione. Messaggio quindi rispedito al mittente, quello di Renzi, che a Porta a Porta aveva detto: “Pronto a una intesa sulle riforme, ma nessuno pensi di ripartire da capo”. L’opposizione interna del Pd intanto sul nuovo Senato insiste per non eliminare l'eleggibilità diretta dei futuri senatori. Lo scontro sembra ancora lungo su questo punto, anche se Renzi non sembra aver nessuna intenzione di tornare sui suoi passi.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili