logo gnubik

Berlusconi: “Uniti si vince,divisi perdiamo”

29 aprile 2016

Berlusconi lancia un appello agli alleati del centrodestra circa la necessità di restare uniti

Silvio Berlusconi in una recente intervista ha dichiarato che bisogna porre fine all'emergenza democratica, al governo di Renzi, un governo illegittimo e abusivo che è contro il voto del popolo.

 

Berlusconi rivolgendosi agli alleati di centrodestra, ha aggiunto che se si resta divisi si perde, perché non esiste un centrodestra vincente senza FI, aggiungendo che occorre  ritrovare i voti dei moderati.

Dopo il ritiro di Guido Bertolaso come candidato di Forza Italia per la poltrona di sindaco di Roma, Berlusconi ha appoggiato Marchini, dichiarando che egli che ha le stesse posizioni moderate e liberali,  c’è possibilità di vincere le Comunali.

Giorgia Meloni dopo le recenti dichiarazioni dell'ex premier, ha ribadito di essere per un centrodestra moderato non inciucisista, ribadendo che FI vuole andare a rafforzare un governo infame, aggiungendo di aver fatto diversi tentativi di ricompattare le divergenze in seno al centrodestra. La Meloni, di fronte alla scelta di  Berlusconi di sostenere Marchini  ha poi parlato di un nuovo patto del Nazareno, perché scegliendo Marchini Berlusconi vuole tentare di impedirgli di arrivare al ballottaggio e così far vincere il candidato di Renzi.

Berlusconi che ha ricordato di aver fondato lui il centrodestra, ha smentito ogni patto con Renzi,  dichiarando che in caso di una possibile vittoria della Meloni alle amministrative a Roma, lui saprebbe trovare anche in questo caso il lato positivo, ossia  una maggioranza diversa dal passato, utile per costituire un centrodestra vincente.

Per Matteo Salvini,  nel centrodestra la divisione è tra chi è libero e chi ha legami economici. Salvini ha dichiarato al riguardo: “Io non divido il centrodestra tra lepenisti e moderati: io direi tra coloro che sono liberi e chi ha legami e vincoli, la divisione tra interessi e politica a questo punto è fondamentale". In merito alla figura di Berlusconi, Salvini ha poi dichiarato che sebbene Berlusconi abbia fatto tante cose e valga dieci volte Renzi in politica estera,  non puoi raccontare le stesse cose per vent’anni.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili