logo gnubik

Padoan dice no alla cultura dell'austerity

1 febbraio 2016

Il ministro Padoan ha dichiarato di essere contrario alla cultura dell’austerity che vige in Europa

Pier Carlo Padoan, in merito al rapporto sulle finanze pubbliche reso noto dalla Commissione europea, in una recente intervista ha dichiarato che il nostro debito pubblico nel lungo termine è il più sostenibile di tutti, ma essendo così alto siamo più esposti agli shock.

Il ministro dell'economia ha dichiarato che il governo è consapevole di ciò, è per questo ha collocato il debito su una traiettoria discendente e dopo otto anni di crescita per la prima volta nel 2016 scenderà in proporzione al Pil.


Padoan ha affermato che la responsabilità di bilancio non è un concetto sbagliato, e l'Italia si sta dimostrando molto responsabile, aggiungendo che ancora in Europa la cultura dell'austerity è ancora forte.Inoltre per Padoan a fronte di uno shock economico l'aggiustamento si scarica interamente sul lavoro, attraverso la disoccupazione che spinge in basso i salari, quindi per lui affinché l'Europa sia una vera unione occorrono dei meccanismi  che distribuiscono l'impatto degli shock.


Il ministro Carlo Padoan, in merito all'introduzione dell' Unione bancaria ha sottolineato come sia stato sottovalutato l'impatto di breve termine delle novità sulla fiducia nel sistema del credito, affermando che è iniziata una fase di transizione che deve essere graduale per tenere conto del processo di apprendimento e di adattamento a una diversa valutazione dei rischi.


In relazione alle recenti dichiarazioni del ministro Padoan, che ha ribadito che nel 2016 ci sarà una svolta per la nostra economia possibile con delle riforme strutturali, il ministro Renato Brunetta ha dichiarato che sia il premier Renzi che il ministro Padoan non hanno nulla di che essere orgogliosi, perché stanno continuando a prendendo in giro il Paese. Il capogruppo di Forza Italia ha affermato che esiste il serio pericolo che l'Unione europea si sfasci, aggiungendo che il blocco di Schengen significherebbe la fine dell'Europa.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili