logo gnubik

JP Morgan fa quasi 6 miliardi di euro in un trimestre giocando in Borsa

8 maggio 2015

JP Morgan | trader Borsa | investire in borsaSono molti i trader che giocano in Borsa e che sperano un giorno di riuscire a diventare ricchi. Ma la più grande banca degli USA, la JP Morgan, ha battuto un record senza precedenti: ben 5,9 miliardi di dollari guadagnati in appena 3 mesi mediante operazioni di Borsa.

Parliamo di risultati ottenuti non da un singolo trader che decide di investire in Borsa poche centinaia di euro ma di un'intera divisione della Banca, che conta migliaia di dipendenti.

Il risultato è però estremamente significativo perché segna, in qualche modo, il passaggio di una crisi dei mercati finanziari che si stava trascinando da anni. In effetti il 2015 ha visto una grande volatilità sui mercati finanziari e questo aspetto, unito ad aspettative positive sull'andamento dell'economia USA, ha fatto crescere la Borsa e quindi i guadagni della grande banca. Durante gli anni della crisi proprio la divisione di trading era una sorta di palla al piede per la JP Morgan, adesso è diventata la divisione che riesce a generare profitti più elevati.

Secondo alcuni osservatori, questo processo non è dovuto solo alle migliorate condizioni dei mercati ma anche ad una più attenta selezione del personale che occupa posizioni di rilievo nella trading room.

Per investire in Borsa, infatti, non sono sufficienti gli strumenti migliori e l'accesso alle informazioni più aggiornate: l'abilità personale conta moltissimo. Lo sanno bene i trader individuali che non hanno certo tutti i mezzi di una grande banca USA e che riescono, comunque, ad ottenere buoni risultati sui mercati grazie alle loro specifiche abilità, spesso anche psicologiche. Questo perché fare trading sulla Borsa con successo significa anche essere in grado di dominare le proprie emozioni, paura ed avidità su tutte.

Il segno di inversione che ci viene da JP Morgan non può che farci sperare in ulteriori miglioramenti dell'economia. La crisi che stiamo vivendo dal 2008 ormai ha logorato il tessuto economico, soprattutto di nazioni deboli come l'Italia. Nel frattempo, anche moltissimi italiani, giovani e meno giovani, hanno scoperto quanto è facile giocare in Borsa e hanno cominciato a investire con broker online: auguriamo anche a loro di ottenere, nel loro piccolo, gli stessi grandi successi!

Segnaliamo, infine, che chi volesse provare a investire in Borsa può usufruire di una simulazione molto facile da usare, messa a disposizione direttamente sul sito di Borsa Italiana. In questo modo tutti possono sognare di fare soldi con la Borsa!

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili