logo gnubik

Equitalia: recuperati 3,4 miliardi da evasione fiscale nei primi cinque mesi dell'anno

Equitalia esulta: recuperati 3,4 miliardi dall'evasione fiscale nel periodo gennaio-maggio 2015. Cifre in netto miglioramento rispetto a un anno fa.

Equitalia esulta: cresce il denaro recuperato dall'evasione fiscale. In una nota ufficiale il massimo istitito di recupero crediti italiano è riuscito a recuperare 3,4 miliardi di euro nel periodo che va da gennaio 2015 e maggio 2015, facendo segnare un +8,2% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Un successo che deriva dal nuovo assetto normativo ma anche dall'importanza che al tema è stato dato dagli ultimi esecutivi. 

Il risultato è ottimo anche perché nel 2014 Equitalia aveva beneficiato di 700 milioni di maggiori incassi grazie alla regolarizzazione delle cartelle, fatto che non è avvenuto in questi primi mesi del 2015. 

Equitalia inoltre informa che la maggior parte del denaro è stata ricavati da debiti di un certo importo. Una comunicazione, questa, la cui funzione è più che evidente: sfatare un mito che sta causando parecchie grane all'istituto, quello secondo cui ad essere colpiti sarebbero soprattutto le persone bisognose, i poveri e i lavoratri in difficoltà - con accanimento, per giunta.

Si legge infatti nella nota: "Prosegue in questo modo l'andamento positivo del recupero dell'evasione da riscossione, che si concentra sugli importi più rilevanti: circa i due terzi deriva da debiti superiori a 50mila euro".

L'istituto ha fatto anche il punto sulla rateizzazione-bis, ossia sulla possibilità di allungare il tempo di riscossione del debito. Una misura, questa, varata qualche tempo fa ma in vigore da poco. Eppure, di fondamentale importanza visto che molto spesso i debitori non riescono a fare fronte agli obblighi di pagamento non perché insolventi ma per cause di forza maggiore. 

"A due mesi dalla scadenza per aderire alla rateizzazione-bis sono state presentate 48.485 domande e di queste ne sono state già concesse 47.049 (97%) per un importo dilazionato di oltre 1,2 miliardi di euro".

Possibilità di dilazionare il debito, lotta senza quartiere all'evasione fiscale e non hai piccoli contribuenti. Equitalia riuscirà a cambiare l'opinione che gli italiani hanno di lei?

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili