logo gnubik

Approvato il decreto “salva-Regioni”

6 novembre 2015

Il Governo ha approvato il decreto “salva-Regioni”

Oggi il Consiglio dei ministri ha varato il decreto legge salva bilanci delle Regioni, che non contiene fondi a sostegno delle Regioni, ma consente di ripianare in 30 anni i debiti pregressi

. Dopo una riunione di circa un ore, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, in merito al nuovo provvedimento “salva-Regioni, ha dichiarato: "Abbiamo varato un decreto legge che contiene alcune norme in materia di regioni, in particolare una norma che consente di chiarire sul piano della contabilità delle regioni un tema sollevato dalla Corte dei Conti per alcune regioni, che però è del tutto sanabile attraverso una precisazione, in particolare per la contabilizzazione dei debiti passati delle regioni. Questa norma consente di regolarizzare completamente la situazione e consente alla regioni di riprendere serenamente il loro lavoro e operatività”.

Il sottosegretario De Vincenti ha poi aggiunto:  “La norma serve per evitare un problema di interpretazione sulle anticipazioni che il governo ha dato alle regioni e alle pubbliche amministrazioni per saldare i debiti passati e quindi pagare fornitori e imprese: quelle anticipazioni prevedevano già’ una restituzione in un periodo di tempo lungo. Per motivi di interpretazione si e’ creato il rischio che le regioni dovessero restituire due volte le risorse, questo problema e’ stato posto dalla Corte dei Conti: il governo l’ha sanato perché non sarebbe stato giusto e avrebbe gravato in modo imprevisto sui bilanci”.

Il ministro della salute Beatrice Lorenzin, in merito al nuovo decreto salva-Regioni ha dichiarato: “ Nel decreto varato oggi dal governo è prevista la possibilità di estendere i provvedimenti del cosiddetto decreto Cantone con la norma anti-commissariamento alla sanità, cioè ad aziende accreditate che svolgono servizi essenziali, questo ci consentirà di mantenere i livelli essenziali di assistenza nei territori coinvolti”.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili