logo gnubik

Coldiretti: 5,6 miliardi per i regali di Natale

Dall'analisi della Coldiretti, è emerso che gli italiani hanno speso 5,6 miliardi per i regali di Natale

Una recente indagine della Coldiretti ha messo in evidenzia come solo l'8 per cento degli italiani ha rinunciato a fare regali quest'anno. Per Coldiretti le famiglie italiane hanno scartato regali di Natale per un valore di 5,6 miliardi di euro.

Dall'analisi effettuata da Coldiretti, emerge che il 45 per cento degli italiani sperava di trovare sotto l'albero qualcosa di utile mentre 19 per cento un regalo che non si poteva permettere.

Tra i regali più gettonati di questo Natale 2015 vi sono, al primo posto vi sono i libri, seguiti dagli oggetti tecnologici, capi di abbigliamento, prodotti di bellezza e prodotti enogastronomici. Per quanto concerne i regali per i bambini, il 48% degli  italiani ha scelto regali dal contenuto educativo, il 30% hanno scelto articoli per l'infanzia, il 18% i libri, il  17% l'abbigliamento , il 15% i videogame  e l'11% capi d' abbigliamento .


Per Codacons, secondo cui quest'anno  i consumi legati alla festività stanno registrando un segno positivo, tra i regali più gettonati vi sono al primo posto gli alimenti, poi i giocattoli ed infine i regali hi-tech. Nel complesso,  secondo le indagini della Codacons per le spese di Natale gli italiani hanno speso  circa 10 miliardi di euro,  250 milioni di euro in più rispetto allo scorso anno, facendo registrare una crescita del +2,5%.

La Coldiretti in merito ai costi per le festività di Natale ha dichiarato : "Più evidente il calo della spesa media che sarà di 431 euro con un taglio del 6% rispetto allo scorso anno. I budget di spesa  sono più contenuti per la tendenza a scegliere vacanze più brevi, più vicine a casa ma risparmi sono ottenuti anche nell'alloggio con ben il 69% che trova una sistemazione in case proprie o di parenti e amici”.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili