logo gnubik

A novembre la cassa integrazione è scesa del 38,5%

18 dicembre 2015

Nel mese di novembre la cassa integrazione è scesa del 38,5%

L'Inps ha reso noto che nel mese di novembre, il numero complessivo di ore di cassa integrazione autorizzate è stato pari a 52,4 milioni, con una diminuzione del 38,5% rispetto agli 85,1 milioni dello stesso mese nel 2014. Rispetto al mese scorso è stato rilevato un un calo del 14,1%, questo calo  delle ore di Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria è ascrivibile al blocco delle autorizzazioni disposto dall’Istituto, per consentire l’allineamento delle procedure alle normative introdotte nel 2015.

Nel novembre 2015 le ore di cassa integrazione ordinaria sono state 6,9 milioni, mentre un anno  erano state 20,1 milioni, facendo così registrare una diminuzione del 65,7%. Il numero di ore di cassa integrazione straordinaria e' stato pari a 37,7 milioni, con un calo del 9,1% rispetto a novembre 2014 che registrava 41,5 milioni di ore autorizzate. Rispetto ad ottobre, si è registrata una variazione congiunturale  pari a -5,3%. Gli interventi in deroga sono stati paria 7,8 milioni di ore autorizzate a novembre 2015 registrando un decremento del 67,1% rispetto alle 23,6 milioni di ore di  novembre 2014.

L'Istituto di previdenza ha inoltre evidenziato un dato positivo, ossia il calo del 23,8% delle domande di disoccupazione facendo riferimento allo stesso mese di un anno fa. Nello specifico le domande registrate tra il mese di  gennaio ed ottobre sono state 1.709.305, con un calo del 13,9% rispetto ai primi 10 mesi dell' anno scorso.  L'Inps in merito alla diminuzione le ore autorizzate di cassa integrazione di novembre,  ha dichiarato:  "La forte variabilità delle integrazioni salariali in deroga, non imputabile a fenomeni di stagionalità ma dovuta agli interventi di politica economica, rende impossibile la destagionalizzazione della serie storica".

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili