logo gnubik

Scoperta falsa ginecologa cinese a Napoli

Prescriveva farmaci e terapie comprese anche quelli per l’aborto.

Esercizio abusivo di professione, allestimento abusivo di laboratorio medico chirurgico e importazione illecita di medicinali da paesi extraeuropei. Sono queste le accuse dalle quali si dovrà difendere una donna cinese incensurata di 35 anni residente a Napoli. Il caso è emerso da alcuni controlli del territorio portati avanti dai Carabinieri.

Dopo le prime procedure i Carabinieri hanno potuto appurare che la falsa ginecologa poteva contare su di un ampio raggio di azione visto il gran numero di servizi offerti alle sue pazienti come la cura di infezioni e disturbi e poteva perfino indurre il parto con un farmaco illegale. La donna aveva allestito nel suo appartamento lo studio medico da diversi mesi e senza alcun problema formulava diagnosi, prescriveva visite specialistiche e l’iter terapeutico, vendendo, tra le altre cose, anche i farmaci necessari per le cure senza avere nessun titolo accademico o specializzazione.

I successivi controlli hanno messo in luce la presenza di documentazione contabile, analisi cliniche, fotocopie di documenti d'identità intestati a diversi cinesi e 4.492 euro in denaro contante, tutto nascosto in una intercapedine tra due muri. Tra i farmaci sequestrati, molti dei quali cinesi, alcune confezioni contenenti un componente chimico vietato in Italia e idoneo anche a indurre l'aborto entro i primi due mesi di gestazione; alcuni ferri per uso chirurgico e due apparati per ecografia con cinque litri di gel ecografico.

Sequestrati anche una macchina per aerosol, un bisturi elettrico, uno sterilizzatore ad ultrasuoni, un misuratore di pressione, una pompa medica a pedale, sette pinze chirurgiche, tredici sistemi contraccettivi modello spirale, un kit completo di ferri chirurgici per effettuare aborti, un artigianale lettino ginecologico. 35 sono i chili, poi, di farmaci italiani di varie tipologie, tra cui antibiotici per infezioni uro-genitali femminili, la cui provenienza è in fase di accertamento.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili