logo gnubik

La dieta mediterranea e i tratturi alla conquista della Grande Mela

CAMPOBASSO -  Il Molise con le sue preziosità e peculiarità ambasciatore del made in Italy nella città della Grande Mela. Esperti e aziende molisane, infatti, hanno preso parte ad un convengo, patrocinato dall’Expo, tenutosi presso il prestigioso Cuny Graduate Center nelle vicinanze dell'Empire State Building. Prestigiosa e di altissima caratura la platea presente principalmente formata da medici nutrizionisti, direttori e responsabili di programmi pubblici sull'alimentazione, decision makers, operatori della piccola, media e grande distribuzione e della ristorazione, TradeMissions di Spagna, Grecia, Francia, Turchia e Cipro, giornalisti della stampa specializzata, che hanno incentrato il dibattito sull'importanza di introdurre una dieta bilanciata, sul modello di quella mediterranea, nelle mese scolastiche, degli ospedali, nei bar, ristoranti e in tutti gli altri luoghi pubblici in cui si effettua il servizio di ristorazione.

L’intervento del Molise, che ha avuto il supporto della Camera di Commercio di Campobasso e dell'Unioncamere Molise ha avuto come tema principale “From Molise to yourtable. For Real. Territory of origin and new strategies of food traceability system” grazie all’apporto del Prof. Giovanni Scapagnini, professore associato di Biochimica Clinica della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi del Molise.

Ad essere presentate alcune delle eccellenze enogastronomiche e turistiche presenti in Molise, uno scrigno ricco di tesori ma ancora poco conosciuto quali i piatti tipici locali inseriti di diritto nella cosiddetta dieta mediterranea ed il grande patrimonio che si può ritrovare accanto ai tratturi, le antiche autostrade verdi dove si svolgeva la transumanza che dall’Abruzzo arrivava in Puglia per tramite del Molise e in senso contrario.  “La lunga giornata di lavori si è chiusa con una certezza: il Molise, nonostante le sue piccole dimensioni, è una realtà che riscuote interesse ed apprezzamenti in tutto il mondo.

E questo grazie all'impegno, serietà e professionalità di tutte le sue componenti, sia istituzionali che private, a testimonianza che la strada intrapresa è quella giusta e che la collaborazione tra gli enti e le imprese è un elemento essenziale per affermare il made in Molise al di fuori dei nostri confini regionali – hanno fatto sapere dalla delegazione molisana –“.

© gnubik.it

Condividi questo articolo

Aerticoli simili